Home / Breaking News / Promozione, terza giornata: Rossanese in casa della Silana

Promozione, terza giornata: Rossanese in casa della Silana

La dirigenza della Rossanese

Campionato di Promozione, girone A: oggi si gioca la terza giornata. A quota 6 punti dopo due giornate, insieme all’Aprigliano e alla Juvenilia Roseto, troviamo la Rossanese e l’Olympic Rossanese. A seguire il favoritissimo Corigliano di mister Andreoli. Una corazzata costruita per vincere. Ma le outsider non scherzano. E, pur non essendo favorite come i biancazzurri, hanno tutte le carte in regola per poter puntare alla vittoria finale. La Rossanese gioca in casa della Silana. L’Olympic ospita l’altra capolista, Roseto. Il Corigliano va in casa dell’Aprigliano, che è anche primo a quota sei.

LA ROSSANESE IN CASA DELLA SILANA PER UNA PARTITA CHE EVOCA GRANDI RICORDI

La Rossanese

La Rossanese di mister Luca Aloisi dopo due vittorie consecutive va a far visita alla Silana, che ha tre punti in meno. Sulla carta impegno non proibitivo. La squadra sponsorizzata dalla Lapietra Costruzioni può contare su un organico di tutto rispetto. Squadra giovane, ma con elementi di esperienza di ottimo livello come Sifonetti, Amoruso, Ferrentino. A San Giovanni in Fiore ci sarà da sudare. Ogni campo che attenderà la Rossanese sarà infuocato. Ma il carattere dei rossoblu sembra essere pronto per poter dettare legge dappertutto. Le prime due uscite di campionato hanno dimostrato che oltre la forza c’è anche grande programmazione. Una società seria guidata da un Presidente serio come l’avv. Fabio Abbruzzese. E c’è anche il sostegno del pubblico. Il mister Luca Aloisi, dopo aver ben figurato per diversi anni nei campionati Juniores dilettanti, si è voluto cimentare con la sua prima esperienza in una prima squadra. Il fatto di essere stato scelto dalla Rossanese lo ha inorgoglito da subito. Oggi è importante vincere. Per dare continuità ai risultati. Mettere fieno in cascina adesso servirà a per il prosieguo. Arriveranno tempi più duri. Con l’incognita campo di gioco. Vista l’indisponibilità dello Stefano Rizzo per i lavori di rifacimento del manto erboso (si farà il sintetico), probabilmente le prossime partite casalinghe si giocheranno nella vicina Mirto.

Commenta

commenti