Home / Breaking News / Procuratore Facciolla: “Sulla strage del Raganello sviluppi nelle prossime ore”

Procuratore Facciolla: “Sulla strage del Raganello sviluppi nelle prossime ore”

facciolla

Il Procuratore di Castrovillari Eugenio Facciolla
(fonte foto LaCnews24)

PROCURATORE DI CASTROVILLARI EUGENIO FACCIOLLA. CIVITA «Oggi (10 settembre )abbiamo un incontro importante con i consulenti, i tecnici e la polizia giudiziaria per fare il punto della situazione». Lo dice il procuratore di Castrovillari , Eugenio Facciolla, che sta indagando sui fatti che hanno portato alla morte, il 20 agosto scorso, di 10 persone nelle gole del torrente Raganello, a Civita. Facciolla non parla ancora di possibili indagati ma dice: «Siamo a buon punto, credo che nelle prossime ore ci saranno comunque degli sviluppi».
Intanto, lunedì c’è stato un nuovo sopralluogo stamani dei consulenti nominati dalla Procura della Repubblica di Castrovillari sulle gole del Raganello, dove lo scorso 20 agosto un’onda di piena travolse e uccise dieci escursionisti. In mattinata il professor Paolo Veltri, direttore del dipartimento di Ingegneria Civile e ordinario di Costruzioni idrauliche dell’Università della Calabria; il professor Roberto Gaudio, vicedirettore del dipartimento di Ingegneria civile dello stesso ateneo e ordinario di Idraulica fluviale; l’ingegnere civile idraulico Giuseppe Viggiani, esperto conoscitore della zona, e una squadra di rilevatori, assistiti da una decina di unità del Soccorso alpino della Calabria, hanno effettuato un nuovo sopralluogo lungo il corso del torrente.
Gli esperti hanno ispezionato un tratto di circa 700 metri, dal Ponte del Diavolo in su. I consulenti e i rilevatori sono andati oltre le sezioni dove sono stati investiti gli escursionisti che si trovavano nel letto del torrente. Nel corso del sopralluogo sono stati effettuati alcuni rilievi topografici. Secondo quanto si è appreso, ci vorrà tempo per avere le risultanze del lavoro effettuato.(fontecorrieredellacalabria.it)

Commenta

commenti