Home / Breaking News / Precipita in un pozzo profondo 12 metri, salvato 58enne a Cirò

Precipita in un pozzo profondo 12 metri, salvato 58enne a Cirò

L’uomo è caduto all’interno della buca artesiana mentre sistemava il recito della sua casa. Aperta un’indagine

CIRÒ MARINA Operazione di soccorso a Cirò Marina dei vigili del Fuoco. Un uomo di 58 anni è stato tratto in salvo dopo che era precipitato in un pozzo artesiano nei pressi della sua abitazione che si trova nel centro crotonese. L’incidente è avvenuto attorno a mezzogiorno di lunedì quando il 58enne stava sistemando il recinto della sua casa in via Cronin è caduto nel pozzo profondo 12 metri. Immediati i soccorsi scattati subito dopo che è arrivata la segnalazione telefonica al comando provinciale dei vigili del fuoco di Crotone.

È stata così fatta convergere sul luogo dell’incidente una squadra che, accertata la presenza dell’uomo in fondo al pozzo pieno d’acqua, ha chiesto l’intervento del nucleo speleo alpino fluviale e di un’autoscala. Dopo una complessa operazione, resa ancor più pericolosa per la presenza di un cavo elettrico nei pressi del pozzo artesiano, l’uomo è stato recuperato e trasportato all’ospedale dal personale del 118 già presente sul posto. Sulla vicenda ora indagano i carabinieri e gli ispettori del lavoro per comprendere l’esatta dinamica di quanto accaduto ed individuare eventuali responsabilità.

– fonte corrieredellacalabria.it (Precipita in un pozzo profondo 12 metri, salvato 58enne a Cirò)


Commenta

commenti