Home / Attualità / Porto di Gioia Tauro: sbloccati i lavori sul gateway ferroviario

Porto di Gioia Tauro: sbloccati i lavori sul gateway ferroviario

Ne da notizia la parlamentare del Partito democratico: «Approvato un emendamento che sblocca i lavori»

«Sbloccata un’opera strategica per la Calabria: il gateway ferroviario del porto di Goia Tauro può finalmente essere completato».

Ad affermarlo è la parlamentare del Pd, Enza Bruno Bossio, che aggiunge: «È stato, infatti, approvato in commissione Bilancio alla Camera l’emendamento, da me proposto, che consente dopo anni di attesa, che il tratto ferroviario fra Rosarno e San Ferdinando possa rientrare nelle competenze di Rfi. Possono, dunque, partire così i lavori di ammodernamento dell’infrastruttura ferroviaria che sarà a servizio dell’area portuale. Un risultato straordinario raggiunto soltanto grazie a un lavoro congiunto e sincronizzato che ha visto impegnati in prima linea la ministra alle Infrastrutture, Paola De Micheli, i gruppi parlamentari di maggioranza di Pd e 5S e la Regione Calabria. Si tratta di un passaggio fondamentale per l’intermodalità di Gioia Tauro e, quindi, per il rilancio e la piena operatività di una delle infrastrutture più importanti della Calabria e dell’intero Mediterraneo».


Commenta

commenti