Home / Attualità / Polo Covid Rossano, operata in totale sicurezza un’anziana positiva

Polo Covid Rossano, operata in totale sicurezza un’anziana positiva

L’intervento al femore è stato compiuto dall’equipe del dottore Policriti. Questo testimonia che è possibile fare buona sanità anche in un “Giannettasio” in emergenza

Una donna ultraottantenne risultata positiva al Covid-19 è stata operata al femore nel presidio “Giannettasio” di Corigliano-Rossano, che dal 3 novembre scorso opera anche come Polo Covid dell’Asp di Cosenza.

L’intervento di routine in regime di normalità ma straordinario in tempo di emergenza è stato condotto dall’equipe del dottore Giuseppe Policriti, sostituto temporaneo del direttore facente funzioni Dr Giuseppe Arturo celestino dell’unità operativa complessa di Ortopedia dello Spoke della Sibaritide.

Sicuramente un’operazione non semplice considerate le condizioni critiche dell’anziana donna, risultata positiva come dicevamo alla Sars-Cov-2, e anche la carenza di medici che in questo particolare periodo sta colpendo l’intero comparto ospedaliero.

L’intervento è riuscito ed è stato compiuto nella massima sicurezza, rispettando tutti i rigidi protocolli anti-contagio.


Commenta

commenti