Home / Breaking News / Polizia di Stato: controlli e arresti a Cosenza e Provincia

Polizia di Stato: controlli e arresti a Cosenza e Provincia

polizia

Questore della Provincia di Cosenza dr. Giancarlo Conticchio Commissario Capo Polizia di Stato Rossano Giuseppe Massaro

La Polizia di Stato continua nella sua azione di contrasto al fenomeno della criminalità in area ad alta densità criminale nel comune di Cosenza e provincia, con serrati controlli del territorio voluti dal Questore della provincia di Cosenza dr. Giancarlo Conticchio. Nella giornata di ieri personale della locale Squadra Mobile, delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine Calabria ha tratto in arresto I.M. di anni 21 per detenzione  illegale di arma clandestina. Oltre che di diverse cartucce di cui alcune caricate a piombo spezzato. Nel particolare a seguito di perquisizione effettuata presso il domicilio del predetto è stata rinvenuta, abilmente occultata all’interno di uno scaffale posto in un magazzino ad uso esclusivo dell’arrestato, l’arma in questione avente matricola abrasa. Nonché  le munizioni sopra indicate.

POLIZIA DI STATO: ARRESTATO A CORIGLIANO UN NOTO PREGIUDICATO PER SOSTANZA STUPEFACENTE 

Nell’occasione in un mobile all’interno della predetta abitazione è stata altresì rinvenuta  una modica quantità di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Per cui lo stesso è stato anche  denunciato ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90. Nella tarda serata di ieri, inoltre, personale della Polizia Giudiziaria del Commissariato di Rossano, insospettita da uno strano via vai di giovani da una abitazione nel comune di Corigliano Calabro. Nella quale risiede un noto pregiudicato ha effettuato una perquisizione domiciliare. All’esito della quale sono stati rinvenuti, occultati in camera da letto, circa 20 gr. di sostanza stupefacente del tipo Hashish. Un bilancino di precisione ed altro materiale utile al confezionamento in dosi della sostanza.

Visti pertanto gli evidenti elementi di reità raccolti si è proceduto all’arresto in flagranza di reato del predetto pregiudicato, P. L. cl.71, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Commenta

commenti