Home / Breaking News / Pisl occasione di sviluppo, l’intervento dei commercialisti rossanesi

Pisl occasione di sviluppo, l’intervento dei commercialisti rossanesi

di DOMENICO PISANO*

pisl-rossanoIl 26 ottobre, presso la sede dell’ODCEC di Rossano, si è tenuto un importante workshop, avente ad oggetto “contratti di investimento per la realizzazione o il potenziamento di micro-filiere produttive locali all’interno dei Progetti Integrati di Sviluppo Locale” (PISL C.Ros.Pro. Corigliano-Rossano), promosso dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con lo stesso ordine professionale.

Presenti all’incontro per  l’A.C. l’assessore al bilancio dott. Stamile, l’arch. Graziani e la dott.ssa De Vita responsabile dell’ufficio Europa.

I lavori, preparati dal presidente dell’ODCEC dott. Carlo Plastina, assente nella circostanza perché impegnato per motivi istituzionali nella stipula di un’importante convenzione tra Fincalabra Spa e gli Ordini della provincia di Cosenza, sono stati introdotti dal segretario dott. Domenico Pisano, il quale ha ringraziato l’A.C. e portato i saluti del presidente e dell’intero Consiglio dell’Ordine.

Si è quindi entrati nel vivo dei lavori e la relatrice, la dott.ssa De Vita, con l’ausilio di apposite slide, ha illustrato i punti principali del PISL.

Gli obiettivi del PISl sono:

  1. valorizzazione dell’artigianato locale attraverso la messa in rete delle botteghe artigiane favorendone la nascita;
  2. valorizzazione commerciale dei centri storici attraverso la creazione di un centro commerciale naturale;
  3. valorizzazione delle produzioni locali;
  4. creazione di marchi di qualità;
  5. qualificare l’offerta di servizi per attività industriali.

Le risorse disponibili ammontano a € 5.000.000,00 di cui € 1.500.000,00 per piani d’investimento in regime “de minimis”, ed € 3.500.000,00 per aiuti in esenzione.

Il contributo previsto in regime de minimis è max del 70% delle spese ammissibili fino ad un massimo di € 150.000,00, mentre in regime di esenzione il contributo previsto è max 35% per le medie imprese e del 45% per le piccole imprese.

Nel corso dell’incontro sono stati affrontati profili di carattere tecnico-contabile al fine di chiarire dubbi applicativi emersi durante il dibattito, al quale ha partecipato un nutrito numero di iscritti.

Visto il favorevole risultato dei lavori l’ODCEC auspica che si stabiliscano rapporti di stretta collaborazione con le Amministrazioni di Rossano e Corigliano al fine di fornire un “supporto” tecnico teso a risolvere insieme problematiche che potrebbero sorgere in fase di attuazione dello stesso PISL.

I PISL sono stati protagonisti nella giornata successiva nell’incontro organizzato dall’A.C. presso palazzo S. Bernardino.

In questa sede erano presenti numerosi partecipanti, tra cui  imprenditori interessati al bando, che  sicuramente potranno avvalersi della professionalità dei commercialisti, che in tal modo, in maniera attiva si pongono quali propulsori dello sviluppo locale, fornendo tutto l’ausilio utile al raggiungimento delle finalità del bando.

* Segretario dell’ODCEC di Rossano

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*