Home / Attualità / Pippo Callipo: “La Calabria non ha creduto nella Rivoluzione”

Pippo Callipo: “La Calabria non ha creduto nella Rivoluzione”

E’ un Pippo Callipo con poca voglia di parlare ed analizzare la palese sconfitta quello apparso questa notte davanti ai microfoni: “I calabresi non hanno creduto nella mia Rivoluzione”. La coalizione di centrosinistra, con quasi 20 punti percentuali di distacco, esce sconfitta in favore di Jole Santelli e del centrodestra. “Faccio i complimenti al nuovo Governatore della Calabria  e gli faccio auguro un buon lavoro”. Sul futuro l’imprenditore del tonno non ha dubbi: “Sono stati mesi di duro lavoro insieme ai miei amici del Partito Democratico. Purtroppo non è stata premiata la nostra voglia di cambiare le cose in questa Regione. Adesso – conferma Callipo – non ci resta che accettare questo verdetto e fare un’opposizione costruttiva in seno al Consiglio”.


Commenta

commenti