Home / Attualità / Pina Amarelli: «Jole Santelli esempio per le donne calabresi»

Pina Amarelli: «Jole Santelli esempio per le donne calabresi»

Secondo il Presidente del Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli va via una stakanovista a servizio della sua terra

Tra le più valide e convinte sostenitrici della democrazia come spazio fisico e luogo ideale dove opportunità e protagonismo si fanno pari per uomini e donne con merito e competenza. È così che vogliamo ricordare e ci sarà impossibile non farlo, la Presidente Jole Santelli, stakanovista al servizio della politica, della sua terra e dei calabresi.

È quanto dichiara Pina Amarelli, Presidente del Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli esprimendo sinceri sentimenti di cordoglio alla famiglia e a quanti hanno conosciuto e goduto, anche se per un così breve percorso, della sua amicizia e prossimità.

Amica della Fondazione Marisa Bellisario – aggiunge la Amarelli – la Santelli ha saputo sponsorizzare e impersonare con generosità, senza risparmiarsi mai, l’idea di partecipazione paritaria agli organismi istituzionali. Ha condiviso con tutti il suo tempo, la sua esperienza e l’energia creativa che abbiamo avuto modo di intravedere in questa breve parentesi oltretutto ostacolata dalla pandemia. L’augurio è che possa rappresentare per la Calabria un esempio da emulare.


Commenta

commenti