Home / Breaking News / Piero Lucisano domani al Ministero dell’Ambiente per chiedere delucidazioni per Rossano

Piero Lucisano domani al Ministero dell’Ambiente per chiedere delucidazioni per Rossano

COMUNICATO STAMPA

Piero LucisanoProsegue senza sosta ed in modo proficuo l’attività politica ed istituzionale del consigliere provinciale, delegato ai lavori pubblici-edilizia scolastica ed impiantistica sportiva, Piero LUCISANO.  A conferma del grande rapporto di stima esistente tra il consigliere rossanese ed il presidente della Provincia di Cosenza Mario OCCHIUTO, domani mattina LUCISANO rappresenterà l’ente provincia alla Conferenza dei Servizi istruttoria del procedimento per gli interventi di bonifica d’interesse nazionale relativo al sito di Crotone, Cassano e Cerchiara. Il tavolo tecnico si terrà domani, mercoledì 30 Settembre alle 10:30, presso il Ministero dell’Ambiente della tutela del territorio e del mare a Roma. L’incontro a cui parteciperanno, tra gli altri: i vertici del ministero dell’ambiente, ministero della salute,  ministero dello sviluppo economico, i sindacati, i sindaci dei tre comuni sopracitati, delle aziende sanitarie ed i rappresentanti della  provincia Crotone , punta a trovare una soluzione   per bonificare i territori di Crotone, Cassano e Cerchiara dai ferriti di zinco.
Continua dunque l’impegno di Lucisano per tutta la Sibaritide e per l’intera provincia cosentina. Le politiche ambientali sono irrinunciabili per il nostro territorio – dichiara LUCISANO soddisfatto della delega ricevuta dal presidente Occhiuto – dobbiamo dare il giusto peso e la giusta considerazione a queste tematiche se vogliamo che domani i nostri figli vivano in un territorio migliore. L’ambiente e la tutela del territorio sono temi a me molto cari infatti nei giorni scorsi, presso l’ex delegazione comunale di Rossano scalo, ho avuto modo di confrontarmi con i giovani di destra con cui è in atto un fermento culturale e politico che sta toccando ogni tematica legata alla tutela ed alla salvaguardia del nostro bel comprensorio.  Ma l’attenzione del consigliere delegato Piero Lucisano resta altissima per la sua città, Rossano, duramente colpita dall’alluvione dello scorso 12 agosto. Afferma LUCISANO: “Domani a Roma approfitterò del fatto di trovarmi negli uffici del Ministero dell’ambiente per chiedere delucidazioni sulla questione rossanese. Porterò fino al Ministro le istanze dei nostri cittadini, da cui sono continuamente pungolato e spronato, affinchè la nostra bella città non sia abbandonata dopo la disgrazia di agosto”. Prosegue Piero LUCISANO: “Lo Stato non può e non deve abbandonare la nostra terra, abbiamo bisogno di conoscere i tempi per lo stanziamento delle risorse e soprattutto abbiamo bisogno di somme maggiori per ricostruire.

Domani a Roma cercherò di portare al Ministro dell’ambiente Luca Galletti, venuto a Rossano nelle prime ore del disastro, la voce della nostra gente. Di quel popolo che si è rialzato dal fango con dignità ed orgoglio ma che ora chiede rispetto e considerazione dallo Stat
o. Altro tema cardine la questione delle trivellazioni, plaudo alla decisone della Regione di aver scelto  di aderire insieme ad altre di depositare i quesiti per il referendum,  bisogna far sentire alla politica Romana il secco no del territorio ed io nel mio piccolo domani cercherò di dimostralo. Affinché si possano trovare insieme soluzioni virtuose per Rossano reduce dall’alluvione e per le zone di Crotone, Cerchiara e Cassano che dovranno essere interessate dalla bonifica. Per offrire finalmente alla nostra gente un ambiente salubre e sicuro”.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*