Home / Attualità / Il Piccolo Festival delle Spartenze si presenta

Il Piccolo Festival delle Spartenze si presenta

È tutto pronto per quel viaggio fisico e sensoriale tra l’identità, la memoria, le radici del meridione che in poco meno di un lustro è diventato il Piccolo Festival delle Spartenze. Musica, confronti, percorsi ed enogastronomia, in quattro giornate che dall’alba al tramonto toccheranno la grande Città di Corigliano-Rossano e le sue bellezze artistico-culturali e si caleranno nell’animo popolare dei piccoli centri della Sila Greca di Paludi e Cropalati. Il tema di quest’anno sarà la Casa come luogo di comunione in cui ritrovarsi, partire e ritornare carichi di nuove esperienze.

In prossimità dell’inizio della kermesse, il cui start è previsto per Mercoledì 31 Luglio 2019 alle ore 18.30 a Cropalati, l’associazione socio-culturale AsSud, che organizza il Piccolo Festival delle Spartenze, ha inteso promuovere un evento preparativo, aperto agli operatori dell’informazione, ai cittadini e a tutti i partner dell’iniziativa, che si terrà il prossimo Martedì 30 Luglio, alle ore 11.30 nel patio del Bar Capani Beach (struttura Lido Balneare Baffo Bianco), sul lungomare Mediterraneo di località Sant’Angelo a Corigliano-Rossano.

All’incontro con la stampa e con i partner interverranno il direttore artistico del Piccolo Festival delle Spartenze, Giuseppe Sommario, il presidente dell’associazione AsSud, Onofrio Sommario e Roberto Giglio, artista e pittore e nonché istallatore e responsabile dei diversi laboratori che ogni anno si propongono nel contesto dell’iniziativa, che illustreranno programmi e dettagli dell’evento.

Hanno già dato la loro conferma a partecipare all’iniziativa di martedì 30, che è a tutti gli effetti un check del Piccolo Festival delle Spartenze, anche i sindaci di Corigliano-Rossano – Flavio Stasi, di Cropalati – Luigi Lettieri, e di Paludi – Stefano Graziano.


Commenta

commenti