Home / Attualità / Piano sviluppo rurale: i fondi non torneranno indietro

Piano sviluppo rurale: i fondi non torneranno indietro

oliverio

Il Presidente della Regione Calabri Mario Oliverio

24 milioni di euro sono stati immessi negli ultimi due giorni nel comparto agricoltura. Lo comunica la Regione Calabria, sottolineando che i fondi per l’agricoltura non saranno restituiti all’Unione Europea. Per una Regione che nel corso degli anni, invece, si è quasi sempre contraddistinta per farli tornare indietro, il risultato è ottimo.

SODDISFAZIONE ESPRESSA DAL PRESIDENTE OLIVERIO

“I pagamenti di chiusura campagna 2016, sia per il Psr che per la Domanda Unica, sono stati caratterizzati da enormi complicazioni. Tuttavia non ci siamo mai fermati e i dati generali sull’avanzamento della spesa dei Piani di sviluppo rurale in Italia evidenziano come la nostra Regione – prosegue la nota -, con circa 197 milioni di spesa, sia tra le due o tre più performanti e tra le pochissime ad avere raggiunto l’obiettivo di spesa fissato per fine 2018”. Il disimpegno dei fondi europei con largo anticipo è stato salutato con soddisfazione dal Presidente della giunta regionale, Mario Oliverio: “Tutto questo può dare linfa finanziaria a una nuova visione che deve mettere ai margini le rendite di posizione e gli atteggiamenti personalistici”.

(fonte gazzetta del sud)

Commenta

commenti