Home / Breaking News / Percorso Niliano firmato protocollo intesa

Percorso Niliano firmato protocollo intesa

Un protocollo d’intesa per la promozione della costituzione del Percorso Niliano con le Città di Grottaferrata (RM), Gaeta (LT) e San’Elia Fiumerapido (FR). Per Contribuire a tracciare quello che da Corigliano Rossano conduce a Grottaferrata, attraversando i luoghi toccati da San Nilo nel suo peregrinare.

È stato firmato ieri (domenica 16), a Gaeta, da Stefano Mascaro, ultimo sindaco dell’originaria Città di Rossano, membro del comitato consultivo e delegato dal Commissario Prefettizio Domenico Bagnato, i Sindaci Luciano Andreotti di Grottaferrata (RM), Cosmo Mitrano di Gaeta (LT) e Fernando Cuozzo San’Elia Fiumerapido (FR).

LA FIRMA DEL DOCUMENTO FA SEGUITO ALLA SOTTOSCRIZIONE DI UN PROTOCOLLO TRA GROTTAFERRATA, ORSOMARSO E MONTESANO SULLA MARCELLANA. 

Sarà aperto successivamente all’adesione delle amministrazioni comunali di Montecassino, Bisignano, Bracigliano, Oria, Rofrano, San Giovanni a Piro, San Mauro La Bruca.

Oltre a quello di promuovere, nell’ambito della valorizzazione anche locale del sapere storico, la conoscenza reciproca e lo scambio culturale e commerciale dei territori interessati, tra gli obiettivi del progetto che interessa le tre regioni Lazio, Campania e Calabria, vi è, tra le altre cose, quello di favorire lo sviluppo dell’auto imprenditorialità locale e la nascita di nuove imprese.

Ambiente, paesaggio, storia, folclore, artigianato, enogastronomia. Promozione dei turismi a 360°. Faranno parte del processo di costruzione del percorso ideale, spirituale e fisico sulle tracce del Santo patrono della Città di Rossano, la rete dei musei, le istituzioni, il mondo dell’associazionismo e quello culturale.

Commenta

commenti