Home / Attualità / Pedro’s pizzerie vince alla II edizione del trofeo nazionale”Pizza eccellenza d’Italia”

Pedro’s pizzerie vince alla II edizione del trofeo nazionale”Pizza eccellenza d’Italia”

pedro's pizzeriePedro’s pizzerie vince il trofeo nazionale Pizza eccellenza d’Italia. Grande riscontro anche per  il sodalizio gastronomico fra l’Azienda Montagna e le pizzerie Pedro’s di Pietro Tangari che continua a mietere successi e a portare in giro per la Calabria, l’Italia e il mondo le eccellenze calabresi. Nei giorni scorsi le due aziende hanno partecipato alla II edizione del trofeo nazionale “Pizza eccellenza d’Italia” svoltosi all’Hotel Lamezia di Feroleto Antico (Cz) e organizzato dalla Scuola Nazionale di Pizza e dall’API Associazione Pizzerie d’Italia di cui Pietro Tangari è consigliere nazionale.Il terzo posto è stato conquistato da Giacomo Bartalotta che ha preparato una pizza in pala con il lardo magro di suino nero Montagna, provola silana e scorza di bergamotto, mentre il primo posto è andato a Simone Rispoli pizzaiolo da 13 anni, che ha preparato una pizza in teglia con mozzarella, nduja dell’azienda Montagna, provola e scorza di clementine della Sibaritide. Sia Rispoli che Bartalotta, pizzaioli delle pizzerie Pedro’s, sono stati allievi di Pietro Tangari pizzaiolo pluripremiato, professionista dal 2004, istruttore dell’API e Ambasciatore dell’eccellenza culinaria della regione Calabria dal 2016. Queste due pizze, preparate con farine semi-integrali, per permettere ai consumatori un passaggio graduale dalla farina 00 a quelle integrali, erano state presentate già durante una puntata della nota trasmissione televisiva “Domenica in Famiglia” andata in onda su Rai 2 e durante le ultime due edizioni di Casa Sanremo manifestazione che si svolge, ogni anno, al Palafiori di Sanremo, durante il noto festival canoro.L’azienda Montagna e Pietro Tangari delle pizzerie Pedro’s, credono molto nella tutela e nella promozione delle eccellenze calabresi prodotte con professionalità, competenza, seguendo gli standard europei e nel binomio fra la pizza e il suino nero di Calabria, razza autoctona, allevata allo stato semi-brado, nelle macchia mediterranea calabrese, negli ultimi tempi riscoperta e rivalutata.

Commenti