Home / Breaking News / Pd Cariati, Cufari: elezione giusto compimento di un percorso politico in itinere

Pd Cariati, Cufari: elezione giusto compimento di un percorso politico in itinere

pd cariatiPd Cariati, il neo eletto segretario Giuseppe Cufari, accoglie con orgoglio e senso di responsabilità il nuovo impegno. Ringraziando “in primis tutti gli iscritti al Circolo di Cariati, i Dirigenti ed il Segretario uscente. Che hanno “lasciato” un partito ben strutturato ed organizzato; con persone oneste e capaci, motivate a lavorare con impegno per il bene comune. Ringrazio inoltre quanti hanno inteso manifestare il loro augurio e la loro stima con telefonate, messaggi e comunicati. Quello di segretario è un ruolo importante che cercherò di svolgere con l’appoggio ed il contributo del nuovo Direttivo. Nonché di tutti coloro che vorranno collaborare a questo progetto politico.

Sono ben consapevole del ruolo importante e determinante che il Circolo di Cariati riveste sul territorio. Nonché su chi crede ancora nella “Buona Politica” come elemento capace di unire e spronare persone ad agire per la collettività. Non dimentichiamoci che l’idea di coesione sociale è stata fondamento della costruzione del Partito Democratico stesso. E’ necessario che si riscoprano e diffondano la forza e la nobiltà dei valori di cui è portatore questo partito, democrazia, rispetto dei diritti umani, dignità del lavoro, equità sociale, legalità  e da questi valori fondanti ripartire per costruire il futuro del nostro territorio.

PD CARIATI, CUFARI: SPERO DI ESSERE ALL’ALTEZZA

Questa elezione è il giusto compimento di un percorso politico già in itinere e che “abbraccia” le diverse anime della sinistra cariatese, quella sinistra che ha ancora degli ideali, che crede nell’aggregazione di forze e competenze, che non si piega ai soprusi ma che inneggia ad un vivere civile e socialmente utile al nostro contesto sociale. Consapevole dell’importanza che il ruolo richiede spero di essere all’altezza delle aspettative e sicuramente lavorerò con il massimo impegno.

Commenta

commenti