Home / Breaking News / PD, Bruno Bossio: “Salvini si finge amico dei calabresi solo per raccattare qualche voto”

PD, Bruno Bossio: “Salvini si finge amico dei calabresi solo per raccattare qualche voto”

Di seguito l’intervento dell’onorevole Enza Bruno Bossio, capolista PD alla Camaera dei Deputati, intervenendo in una manifestazione elettorale a Roggiano Gravina. L’onorevole ha commentato la recente visita del leader della Lega in Calabria: “Prima i meridionali, oggi gli immigrati. Matteo Salvini e la sua Lega troveranno sempre qualcuno con cui prendersela e contro il quale scaricare la rabbia sociale. Oggi addirittura tentano di ingannare gli abitanti del Mezzogiorno fingendo di essere amici del Sud al solo scopo di raccattare qualche voto.

BRUNO BOSSIO: “I CALABRESI CONTINUANO AD ESSERE CONSIDERATI FANNULLONI E ASSISTITI”

Anche se i meridionali ed i calabresi continuano, in fondo, ad essere considerati un manipolo di fannulloni e di assistiti, tentano di strumentalizzare il Sud per sollecitare un sentimento nazionale di paura e di insicurezza sociale. Senza il Sud invece non riparte l’Italia e la buona accoglienza, l’integrazione sono un’opportunità ed una convenienza sia per favorire la crescita sociale ed economica che per rafforzare i livelli della coesione sociale, della sicurezza e dell’ordine pubblico. Gli insulti razzisti e le campagne di odio sociale sono invece un veicolo di diffusione di violenza e di disordine”.

Commenta

commenti