Home / Attualità / È partita la petizione: «Intitolare la Cittadella regionale a Jole Santelli»

È partita la petizione: «Intitolare la Cittadella regionale a Jole Santelli»

L’obiettivo è quello di onorare la memoria di una Presidente che aveva grandi obiettivi per la sua terra, la Calabria

La petizione ha come obiettivo sensibilizzare il Presidente f.f., on. Nino Spirlì, la Giunta ed i Consiglieri tutti, a deliberare nel prossimo Consiglio Regionale (l’ultimo della legislatura) di intitolare la Cittadella a “Jole Santelli” prima Presidente Donna della Calabria.

Un gesto da parte dei calabresi per onorare la memoria di una donna e di una Presidente che aveva grandi obiettivi per la sua terra. I suoi buoni propositi, ma anche la sensibilità e l’amore per la sua regione che l’ha sempre contraddistinta, avevano strappato un sorriso alla Calabria che da tempo aspettava un’inversione di marcia e che forse, se la sorte fosse stata più clemente, da qui a poco sarebbe arrivata.

Una carezza che non lenisce l’enorme ferita per la perdita di Jole Santelli, ma che vuole essere non solo un gesto di riconoscenza verso una donna che, nonostante la sua malattia, ha continuato a lottare per la sua Calabria, ma anche un messaggio di incoraggiamento verso tutte quelle donne e uomini che lottano per sconfiggere questo terribile male.

di Francesca Russo


Commenta

commenti