Home / Breaking News / Parte dalla Calabria la riforma di Confindustria

Parte dalla Calabria la riforma di Confindustria

mazzucaVenerdì 24 ottobre 2014, alle ore 16.00, presso la Sala Riunioni della Società Aeroportuale  S.A.CAL in Lamezia Terme, verrà presentato ufficialmente il nuovo soggetto associativo a perimetro regionale di Confindustria, “UNINDUSTRIA CALABRIA – L’Unione degli Industriali e delle Imprese di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Vibo Valentia e Reggio Calabria“.
Un progetto, pienamente rispondente ai rinnovati principi organizzativi generali del Sistema Confindustriale, che valorizza un nuovo “stare insieme per fare insieme” supportato da cultura e modelli innovativi, tanto sul piano della rappresentanza politica quanto in termini di efficacia ed efficienza dei servizi erogati alle imprese associate.
L’impegno di Unindustria Calabria sarà quello di “contribuire all’affermazione di un sistema imprenditoriale innovativo, sostenibile ed aperto verso i mercati internazionali, partecipe del processo di sviluppo della società, capace di promuovere la crescita economica, sociale, civile e culturale del territorio e dell’intero Paese”.
L’importanza dell’evento verrà testimoniata dall’intervento del Presidente di Confindustria Giorgio SQUINZI, dal Direttore Sistema Associativo e Marketing, Federico LANDI e dal componente della Giunta di Confindustria Giuseppe SPEZIALI che, insieme ai Presidenti delle cinque Associazioni Territoriali della Calabria, Daniele ROSSI (Catanzaro), Natale MAZZUCA(Cosenza), Michele LUCENTE (Crotone), Andrea CUZZOCREA (Reggio Calabria) ed Antonio GENTILE (Vibo Valentia), illustreranno la mission e le principali caratteristiche della nuova aggregazione. All’incontro parteciperanno i rappresentanti degli Organi Direttivi dei vari territori, i Direttori delle Associazioni e tutto il personale dipendente.  
Questo importante appuntamento segue lo svolgimento delle Assemblee delle Associazioni Industriali di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Vibo Valentia e Reggio Calabria, convocate tutte alla stessa ora del pomeriggio precedente per l’approvazione dello statuto di Unindustria Calabria e la delibera di scioglimento di Confindustria Calabria, assunta dalla Giunta della stessa, per esaurimento dei propri compiti e della mission, in ossequio alla riforma del sistema di Confindustria.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*