Home / Attualità / «Potenziare i collegamenti con Paola per il Frecciaargento »

«Potenziare i collegamenti con Paola per il Frecciaargento »

frecciaargento«Si è tenuto all’assessorato alle Infrastrutture, nella Cittadella regionale. Un incontro tra l’assessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno e il direttore del Trasporto regionale in Calabria di Trenitalia, Piero Mannarino, per discutere. – Riporta una nota dell’ufficio stampa della Giunta. – Dei servizi di collegamento tra Cosenza e Paola, in coincidenza con il servizio di Trenitalia Frecciaargento . Visti i problemi di connessione rilevati e segnalati da diversi utenti».

FRECCIAARGENTO POTENZIARE I COLLEGAMENTI 

«Al termine dell’incontro è stata decisa la massima protezione del servizio ferroviario del treno Regionale 3764. In partenza da Cosenza alle 7.37 con arrivo a Paola alle 7.59. Ciò – si legge nella nota -. Per evitare che, per problemi sul materiale rotabile, Trenitalia sia costretta a svolgere il servizio con bus sostitutivo. Cosa che renderebbe impossibile raggiungere la stazione ferroviaria di Paola. In tempo utile per garantire la connessione con il Frecciaargento 8352 delle ore 8.26.

È stato concordato inoltre che, in attesa del completamento dei lavori sulla linea ferroviaria tirrenica. Che consentirà una gestione più flessibile dell’orario dei servizi ferroviari regionali, l’orario di partenza da Paola del treno regionale 3693. Apartire dal prossimo 11 giugno, sarà posticipato dalle ore 20,40 alle ore 20,50 con una tolleranza di 5 minuti per gestire eventuali ritardi del Frecciaargento 8353. Previsto in arrivo a Paola alle ore 20,32.

ASSESSORE ALLE INFRASTRUTTURE MUSMANNO

In caso di ulteriori ritardi più consistenti del Freccia argento 8353. Si segnala comunque la possibilità di raggiungere Cosenza attraverso il servizio fornito dal treno regionale 3817, in partenza da Paola alle ore 21,27 con arrivo a Cosenza alle ore 21,49».

«Nell’incontro tra Musmanno e Mannarino – conclude la nota. – E’ inoltre stata posta allo studio la possibilità di garantire che l’arrivo del Freccia argento 8353 e la partenza del treno regionale 3693. Per Cosenza avvengano alla stazione di Paola su binari afferenti allo stesso marciapiede, in modo da facilitare il più possibile il trasbordo dei passeggeri».

Fonte: Corriere della Calabria

Commenta

commenti