Home / Attualità / Ospedale Trebisacce, Mundo: “Serve un decreto del commissario che dia attuazione alla sentenza”

Ospedale Trebisacce, Mundo: “Serve un decreto del commissario che dia attuazione alla sentenza”

Il sindaco di Trebisacce, Francesco Mundo

Il sindaco di Trebisacce, Francesco Mundo

“Siamo grandemente soddisfatti e, allo stesso tempo, pronti a riprendere la battaglia”. E’ il commento a caldo di Franco Mundo, sindaco di Trebisacce, sull’accoglimento da parte del Consiglio di Stato del ricorso contro la chiusura dell’Ospedale civile Chidichimo. “Attendiamo un segnale forte da parte della Regione e, d’altro canto, non ci sono dubbi sulla sensibilità  di ripristinare il nostro presidio da parte del Presidente Oliverio, che è sempre stato in piena sintonia con le nostre esigenze. Al Commissario Scura non resta che dare attuazione alla riattivazione degli ospedali di confine con un decreto. Il Consiglio di Stato – continua il primo cittadino – con questa sentenza di fatto conferma la tesi per cui il piano di rientro preparato da Loiero e poi accolto da Scopelliti è stato in effetti adottato in violazione della legge. In primis per il mancato rispetto dei Livelli essenziali di assistenza (LEA) che non devono essere riferiti alla sola area jonica, ma a tutto il bacino d’utenza territoriale. In secondo luogo perché, come si legge nella stessa sentenza, l’apparato infrastrutturale così come la distanza del comune di Trebisacce dai presidi di Rossano e Corigliano non rendono possibili trattamenti efficaci delle emergenze. E infine perché conferma che l’onere dell’amministrazione sanitaria è della regione di appartenenza e che quindi la riorganizzazione sanitaria prescinde da quello che possono fare le regioni limitrofe. Politicamente, e al di là del fatto giuridico in sé, il piano di riorganizzazione ospedaliera è stato bocciato definitivamente”.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*