Home / Breaking News / Ospedale Sibaritide, Geraci concorda incontro con Oliverio

Ospedale Sibaritide, Geraci concorda incontro con Oliverio

giuseppe-geraci-3Nuovo ospedale della Sibaritide, nel rinnovare al Presidente della Giunta Regionale l’invito a voler accogliere l’esigenza rappresentatigli dalla Consulta dei Sindaci della Sibaritide, di un incontro chiarificatore sull’iter e sui tempi di realizzazione della nuova infrastruttura sanitaria territoriale, si ribadisce la necessità che si riapra un confronto nel merito della reale emergenza sanitaria in quest’area della provincia di Cosenza.
A rappresentare al Governatore le ragioni della richiesta, facendosi interprete della volontà unanime già manifestata dai sindaci riuniti in assemblea lo scorso 10 aprile a Trebisacce, confezionata in una richiesta già trasmessa dal sindaco di Trebisacce a ciò delegato dall’assemblea, è Giuseppe GERACI sindaco di Corigliano – Segreteria Organizzativa della Consulta, il quale sentitosi oggi (sabato 16 maggio) con il Presidente OLIVERIO, ha concordato per i prossimi giorni un incontro ad hoc.
Non abbiamo motivo alcuno – sostiene GERACI, a nome della Consulta dei Sindaci della Sibaritide – di dubitare che vi siano ritardi o disattenzione da parte della Regione Calabria sulle procedure e sui tempi di avvio dell’Ospedale nuovo della Sibaritide. Siamo anzi certi che il Governatore stia destinando la massima attenzione, sua personale e della macchina burocratica, affinché il progetto di questa infrastruttura, salvifica per la Sibaritide, necessaria per la provincia di Cosenza e fondamentale per qualificare l’offerta sanitaria dell’intera regione, non trovi ostacoli di nessun tipo lungo il percorso previsto. Allo stesso tempo – continua il Sindaco di Corigliano – proprio per rispondere ad ogni eventuale e legittima preoccupazione dei colleghi e delle nostre comunità e riempire di contenuti ulteriori le rassicurazioni già condivise dal Presidente nel nostro territorio in più occasioni, siamo fiduciosi dell’utilità di un prossimo incontro con una delegazione della nostra Consulta. In questa occasione, che fisseremo e comunicheremo nella settimana entrante, così come garantitomi dallo stesso Presidente, rappresenteremo anche – conclude GERACI – l’oggettiva ed attuale difficoltà delle strutture ospedaliere esistenti nell’area urbana Corigliano – Rossano a fronteggiare la domanda dell’intero bacino, alla luce dello smantellamento degli ospedali di Cariati e di Trebisacce, soprattutto in vista dell’imminente stagione estiva.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*