Home / Attualità / Orlando salva i “nostri” giudici di pace

Orlando salva i “nostri” giudici di pace

giudice-di-paceSono salvi. Lo ha deciso  il Ministro della Giustizia Andrea Orlando: 285 uffici del Giudice di Pace, 32 solo in Calabria, che erano stati cancellati dal panorama giudiziario italiano a seguito della riforma delle circoscrizioni giudiziarie. Orlando ha quindi accolto le istanze formulate dagli enti locali che si impegnano a mantenere a loro spese gli uffici giudiziari di prossimità nei loro territori.In provincia di Cosenza mantenuti gli uffici di Campana, Cariati, Cassano, Corigliano, Lungro, Oriolo, San Sosti, Spezzano Albanese, Trebisacce, Acri, Montalto Uffugo, Rogliano, San Giovanni in Fiore, San Marco Argentano, Spezzano Sila, Belvedere, Scalea.
Dopo una articolata istruttoria – ha dichiarato Orlando – si è introdotta un’innovativa modalità di funzionamento degli uffici del giudice di pace con un coinvolgimento diretto nella gestione del servizio giustizia da parte dei comuni interessati”.
Una vittoria fondamentale per un territorio preda di brutture sociali, a cui questa decisione assicura almeno un presidio giudiziario, laddove la soppressione di tribunali, sezioni distaccate e uffici dei giudici di pace ne aveva segnato l’abbandono in un labirinto di illegalità.

m. f.

Commenta

commenti