Home / Attualità / Oliverio alla tre giorni dedicata ai funghi

Oliverio alla tre giorni dedicata ai funghi

“Primo Forum della Micologia in Calabria”, si terrà sabato nella Casa del Forestiero a Camigliatello Silano

oliverioLa Regione Calabria, attraverso il Dipartimento agricoltura e risorse agroalimentari, settore micologia, in collaborazione con il Gruppo naturalistico micologico silano, promuove il Primo forum della micologia in Calabria, che si svolgerà sabato 12 ottobre a partire dalle 9 e proseguirà per tutta la giornata, presso la Casa del Forestiero a Camigliatello Silano. L’iniziativa vedrà come ospiti esponenti delle istituzioni, tra i quali amministratori locali, rappresentanti delle organizzazioni di categoria agricole e degli ordini professionali, dell’Arsac, l’Azienda regionale per lo sviluppo dell’agricoltura calabrese, dei Parchi nazionali calabresi, dei Gruppi di azione locale, professionisti del settore, esponenti del mondo accademico e tutti i gruppi micologici regionali.

Il “Primo Forum della Micologia in Calabria” è un’iniziativa voluta fortemente dalla Regione Calabria, nata con l’obiettivo di divulgare pratiche e conoscenze sul mondo dei funghi e valorizzare un comparto, quello micologico, che può rappresentare un settore strategico per tutta l’economia regionale, oltre che per lo sviluppo del turismo montano. «Con questa manifestazione – ha affermato il presidente della Regione Mario Oliverio – intendiamo dare visibilità e supporto a chi opera nel comparto micologico ed allo stesso tempo valorizzare e promuovere al meglio lo straordinario patrimonio naturalistico del nostro territorio, specie in un’area, come quella del Parco nazionale della Sila, conosciuta in tutto il mondo per la particolarità e la varietà delle proprie specie vegetali».

IL FORUM INIZIERA’ SABATO 12 OTTOBRE

Il Forum inizierà sabato 12 ottobre, alle ore 9.30, con un convegno regionale sul ruolo della micologia in Calabria ed una serie di contributi scientifici sulla classificazione dei funghi e sul rapporto tra i funghi patogeni ed i disseccamenti e marciumi radicali delle principali specie arboree. La sessione mattutina sarà conclusa da un tavolo istituzionale, al quale prenderà parte proprio il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, insieme al Consigliere regionale delegato all’agricoltura Mauro D’Acri ed il dirigente generale del dipartimento agricoltura ed autorità di gestione del Psr Calabria Giacomo Giovinazzo. Nel pomeriggio, invece, sono previsti dei panel divulgativi, dove tutti i gruppi micologici della Calabria e tantissimi esperti del settore di caratura nazionale affronteranno una serie di temi legati al mondo micologico.

PER L’OCCASIONE VERO E PROPRIO TALK SHOW 

Dalle problematiche generali del comparto al rapporto tra funghi e cambiamento climatico, passando per la storia e lo studio delle piante officinali calabresi e chiudendo con un’analisi sul “prodotto fungo”, ovvero sul ruolo dei lieviti, sull’etichettatura e sui sistemi di certificazione. Prima del Forum, grazie sempre al supporto e all’impegno degli attori istituzionali e alle associazioni, si terrà l’inaugurazione della 50esima edizione della Sagra del Fungo, venerdì 11 ottobre, sempre a Camigliatello Silano. Per l’occasione, in seguito al taglio del nastro e all’apertura di tutti gli stand espositivi e dell’area mostre, si svolgerà un vero e proprio talk show dal titolo “Mezzo secolo di Micologia – Passato, Presente e Futuro”, dove importanti ospiti istituzionali e rappresentanti di imprese e associazioni locali si confronteranno sulla storia del comparto micologico calabrese, analizzando problematiche, esperienze virtuose e opportunità per il futuro del settore.

Tutto ciò, per gettare le basi di altri 50 anni di successi e capacità di animazione del territorio, per la sempre più amata e attrattiva Sagra del Fungo.
La tre giorni dedicata alla micologia si concluderà domenica mattina (13 ottobre), con una passeggiata nei boschi assieme a micologi e guide alpine.


Commenta

commenti