Home / Attualità / Oliverio e Bevacqua: consegna dei lavori per la Longobucco-Mare

Oliverio e Bevacqua: consegna dei lavori per la Longobucco-Mare

bevacqua “Come avevamo preannunciato il mese scorso, si è provveduto oggi 31. Alla presenza del direttore dei lavori e della ditta appaltatrice, nei luoghi oggetto dell’intervento, alla consegna dei lavori per il completamento della strada Longobucco-Mare”. Così il presidente della giunta Mario Oliverio ed il consigliere Bevacqua, i quali proseguono affermando.
“Avevamo pubblicamente indicato il 31 luglio come data per il completamento di tutti gli adempimenti preliminari. Oggi esprimiamo tutta la nostra soddisfazione per il rispetto esatto dei tempi programmati. Grazie anche alla solerte attività del Dipartimento regionale Trasporti e Lavori Pubblici e al meritorio impegno del dirigente Luigi Zinno.

OLIVERIO E BEVACQUA, CONSEGNA LAVORI

Ciò consente la formalizzazione dell’attività propedeutica che vede la fase dei rilievi, il perfezionamento degli espropri e la messa in sicurezza del cantiere. Il tutto in ottemperanza alle normative vigenti per avviare la realizzazione delle opere previste nel progetto”. “Dalla data odierna, pertanto, – proseguono Oliverio e Bevacqua – decorrono i termini previsti dal contratto per l’ultimazione del tratto viario, fissata per il novembre 2018”.   Continueremo come sempre – concludono Oliverio e Bevacqua –  a seguire passo passo quella che consideriamo una priorità infrastrutturale. Che consentirà, finalmente, il raggiungimento di importanti strutture strategiche. Come i presidi sanitari posti sullo Ionio, nonché l’intensificazione dei flussi turistici fra mare, altopiano e paesi dell’entroterra. Nella doverosa logica di un’agevolazione del benessere e dello sviluppo nelle aree interne.

Il lavoro condotto in sinergia fra i vari livelli istituzionali e indirizzato verso obiettivi puntuali dimostra di saper produrre l’unico effetto che la buona politica deve perseguire: il miglioramento delle condizioni di vita dei cittadini”.​

Commenta

commenti