Home / Attualità / Villapiana, Oliverio approva il progetto “Le Terre degli Enotri”

Villapiana, Oliverio approva il progetto “Le Terre degli Enotri”

VILLAPIANA Il presidente Oliverio, dopo aver ricevuto i sindaci dei comuni dell’Alto Jonio che lo hanno sottoscritto ed i tecnici che lo hanno elaborato, ha condiviso e approvato il progetto di sviluppo turistico integrato “Le Terre degli Enotri”. Si tratta, come è noto, di un progetto di largo respiro condiviso dai sindaci di nove comuni (Villapiana, Trebisacce, Francavilla Marittima, Amendolara, Cerchiara di Calabria, Plataci, San Lorenzo Bellizzi, Albidona e Alessandria del Carretto) che, decidendo finalmente di fare sistema, hanno deciso di sottoscrivere il progetto redatto dagli architetti Gianni ed Enrico Rossi della “Altamura Hospitality Group” di Padova e di mettere in rete le enormi risorse storiche, archeologiche, paesaggistiche ed eno-gastronomiche di cui è ricco l’Alto Jonio e di creare un indotto che possa far decollare la fragile economia locale.

Il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio

Il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio

«La regione Calabria – ha affermato il Governatore Oliverio invitando i sindaci ad andare avanti – c’è ed è interessata a sostenere iniziative di crescita come queste che nascono sul territorio». All’incontro svoltosi ieri mattina a Catanzaro erano presenti tutti i sindaci e numerosi tecnici accompagnati dal presidente della Commissione Bilancio Giuseppe Aieta che si è speso per organizzare l’incontro ritenuto fondamentale per l’innovativo e ambizioso progetto che è stato esposto dall’arch. Enrico Rossi e al quale il presidente Oliverio si è dimostrato molto attento e interessato. Il presidente Oliverio ha infatti ascoltato con molta attenzione la relazione ed ha espresso ufficialmente il suo apprezzamento finale nei confronti dei sindaci e del minuzioso lavoro di studio, di ricerca e di approfondimento svolto dalla “Alatamura Hospitality Group”. «Siamo molto soddisfatti – ha dichiarato l’assessore Stefania Celeste del comune di Villapiana che ha inteso ringraziare tutti i sindaci – per il gradimento dimostrato dalla regione Calabria che ci incoraggia e ci dimostra che siamo sulla strada giusta. Quella di ieri – ha concluso la Celeste ringraziando il presidente Aieta ed il dirigente della Programmazione regionale Praticò – è stata una giornata importante per l’intero Alto Jonio e oggi possiamo dire che “Le Terre degli Enotri” può rappresentare davvero una svolta per tutti noi».
(fonte: La Provincia di Cosenza)

Commenti