Home / Attualità / Odissea 2000 in trasferta sul campo del Bernalda

Odissea 2000 in trasferta sul campo del Bernalda

odissea 2000Trasferta ostica per l’ Odissea 2000 sabato prossimo sul campo della Rasulo Edilizia Bernalda. Reduce da tre vittorie consecutive dettate da un ottimo stato di forma fisica e mentale. L’Odissea 2000, dal canto suo, di vittorie consecutive ne ha ottenute otto. E sul neutro di Salandra cercherà di prolungare il suo periodo d’imbattibilità. Sui temi del confronto tra Bernalda e Odissea 2000 sono intervenuti Giuseppe De Vincenti e Antonio Raiolo. Giovanissimi calcettisti approdati alla compagine rossanese nella sessione di mercato di dicembre. “Qui all’Odissea 2000 abbiamo trovato l’ambiente ideale per crescere. Sia sotto il profilo caratteriale sia calcettistico – ha esordito De Vincenti –. Il mister e i compagni di squadra ci hanno fatto sentire parte del gruppo sin dal primo giorno. Siamo consapevoli che possiamo imparare tanto da loro. E per questo ci alleniamo con tanto impegno”. 

ODISSEA 2000, DE VINCENTI E RAIOLO SULL’ESORDIO IN B

Un impegno che è stato premiato da mister Sapinho con il debutto in serie B. “Esordire in prima squadra è stato davvero emozionante. Io, poi, ho anche segnato ed è stata una gran bella soddisfazione – ha affermato Raiolo –. Di ciò dobbiamo ringraziare l’allenatore e i compagni che ci sostengono in tutto e per tutto”.  Sulla partita di sabato prossimo i due under rossanesi hanno le idee chiare. “Il Bernalda è una squadra ben organizzata, con giocatori esperti e molto veloci. Non ci daranno tregua per l’intero arco della partita. Sarà una gara difficile. Che dovremo affrontare con la massima attenzione e concentrazione se vogliamo tornare a casa con un risultato positivo – ha spiegato De Vincenti –.

“Del resto – ha continuato  Raiolo – anche noi siamo in un ottimo periodo di forma. Vinciamo da otto turni e non vogliamo fermarci adesso. Siamo consapevoli che non sarà un match semplice, ma abbiamo le possibilità di poter far risultato contro qualsiasi avversario e anche sabato proveremo a fare nostra la partita”.

Commenta

commenti