Home / Attualità / Odissea 2000 e Real Cefalù sabato sfida di vertice

Odissea 2000 e Real Cefalù sabato sfida di vertice

odissea-2000-cristian-iglesiasIl PalaEventi di Rossano farà da cornice al match clou della settima giornata del campionato di serie B, Girone “G”, che è la sfida tra Odissea 2000 e Real Cefalù. Una partita che promette spettacolo in considerazione delle forze in campo: roster costruiti per l’alta classifica, seconda contro terza della graduatoria, il miglior attacco del campionato (ben 48 le reti segnate dalla formazione siciliana) contro la seconda difesa meno battuta del torneo (solo 13 i gol subiti dall’Odissea 2000).
A presentare la gara di sabato prossimo è l’universale gialloblù Cristian Iglesias Ballesteros.
“Il Real Cefalù è una squadra fortissima, guidata da un allenatore esperto come Giampaolo che dispone di una rosa composta da giocatori di grande talento – ha affermato il calcettista spagnolo-. L’Odissea 2000 non è da meno, quindi, credo che ne verrà fuori una gara molto equilibrata e combattuta, dove la differenza la faranno i dettagli. Noi la stiamo preparando curando i minimi particolari e sabato cercheremo di mettere in pratica tutto ciò che stiamo provando in allenamento. Sarà molto difficile perché, come ho detto in precedenza, avremo di fronte un avversario di prim’ordine”.

L’ ODISSEA 2000

In partite di questo calibro avere l’incitamento del pubblico dalla propria parte è molto importante, per questo motivo Cristian chiama a raccolta gli sportivi rossanesi.
“Sabato abbiamo la possibilità di agganciare in classifica il Real Cefalù e avere la “spinta” dei  tifosi in queste situazioni è fondamentale. A nome di tutta la squadra invito gli sportivi di Rossano a riempire il PalaEventi ed essere la nostra arma in più in questa delicata gara. Da parte nostra – ha concluso Ballesteros – daremo il massimo per disputare una grande prestazione e per farli divertire”.

Commenti