Home / Breaking News / Odissea 2000 Rossano, sabato trasferta a Belvedere

Odissea 2000 Rossano, sabato trasferta a Belvedere

IMG_1694090211350La seconda giornata di campionato riserva all’Odissea 2000 Rossano la partita contro l’Atletico Belvedere. Un match dall’alto indice di difficoltà in quanto la squadra tirrenica è, a giusta ragione, accreditata come una delle principali candidate alla vittoria finale del torneo. La squadra rossanese, reduce dal bel successo casalingo contro la Golden Eagle Partenope, si prepara alla partita di sabato consapevole del gravoso impegno che l’attende, ma anche con grande fiducia nei propri mezzi, come si evince dalle parole di Everton Sartori.

“Nella prima giornata di campionato ci siamo trovati di fronte una squadra compatta e grintosa che ci ha messo in difficoltà, ma, grazie ad un perfetto secondo tempo, siamo riusciti a portare a casa i tre punti – ha affermato Sartori –. Sabato prossimo sarà necessario entrare subito in partita per non concedere vantaggi all’avversario, recuperare il risultato contro una squadra come il Belvedere, costruita per vincere e quindi con un organico di grande esperienza e qualità, sarebbe molto più difficoltoso. Degli amaranto – ha continuato il calcettista brasiliano – conosco quasi tutti, per averci giocato insieme, come Batata (abbiamo vinto un campionato con la maglia del Vicenza), o per averli affrontati da avversari, come Schurtz, Ghinho, Tres, Quinellato. Giocatori davvero straordinari. Da parte nostra, daremo tutto per disputare una bella partita, mi fido molto della squadra, siamo un buon gruppo e possiamo giocarcela contro chiunque. E’ chiaro che loro partono favoriti, ma – ha concluso Sartori – proveremo a sovvertire il pronostico”.

Per la sfida di Belvedere mister Sapinho potrà contare anche sull’apporto dei due nuovi arrivati, Lemme e Dell’Andrea. I due calcettisti italo-brasiliani, che si sono aggregati ail gruppo in settimana, non sono al top della condizione, ma, come hanno fatto vedere in allenamento, smaniano di rendersi utili alla squadra gialloblù.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*