Home / Breaking News / Odissea 2000 Rossano, sabato prima giornata del girone di ritorno

Odissea 2000 Rossano, sabato prima giornata del girone di ritorno

COMUNICATO STAMPA

CasacchiaDopo la sosta natalizia la serie B torna in campo per la prima giornata del girone di ritorno, l’Odissea 2000 sarà di scena a Caltanissetta sul campo della Nissa Futsal. I gialloblù sono attesi da un mese di gennaio molto impegnativo che li vedrà battersi su due fronti: campionato e Coppa Italia. La consegna di mister Sapinho è quella di pensare a una partita per volta, quindi, in casa rossanese lattenzione è rivolta esclusivamente alla gara di sabato, come ci dice il giovane calcettista Agostino Casacchia.
“Siamo concentrati solo sul match contro la Nissa, alla sfida di Coppa Italia inizieremo a pensarci da domenica ha esordito Casacchia -. Abbiamo disputato un ottimo girone dandata e vogliamo confermarci anche nella seconda parte del campionato. Durante la sosta abbiamo lavorato tanto per essere pronti ad affrontare al meglio tutti gli impegni.

La trasferta siciliana può rivelarsi insidiosa per lOdissea 2000 che dovrà stare attenta alla voglia degli avversari di conquistare i tre punti per allontanarsi dalla zona retrocessione. La Nissa nellultimo turno del girone dandata ha vinto lo scontro diretto con il Kroton lasciando alla formazione calabrese lultimo posto della classifica e ora punta a tirasi fuori anche dalla zona play out.

“Non sarà una partita facile perché la Nissa vorrà sfruttare pienamente le gare casalinghe per cercare di recuperare posizioni di classifica ha affermato il giocatore gialloblù -. Il roster giallorosso recentemente ha cambiato la guida tecnica e si è rinforzato ingaggiando litalo-brasiliano Rodrigo Pierri Landim, detto Digao, credo che sarà dura fare risultato al PalaMilan. Noi, tuttavia, siamo in una buona condizione e cercheremo di allungare il trend positivo per restare nelle zone alte della classifica.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*