Home / Breaking News / Odissea 2000 Rossano, a Policoro in cerca dei primi punti in trasferta

Odissea 2000 Rossano, a Policoro in cerca dei primi punti in trasferta

Miglioranza 1Difficile trasferta per l’Odissea 2000 Rossano che sabato andrà a far visita alla LIbertas Eraclea. La squadra di mister Sapinho nel turno precedente ha interrotto la mini serie negativa che durava da tre giornate e a Policoro cercherà di guadagnare i primi punti in trasferta di questo campionato. Dopo i tentativi falliti contro Belvedere e Augusta, il capitano Josè Miglioranza spera che questo possa essere quello buono.
“Sarà una partita dura sia per l’indiscutibile forza dell’avversario sia per le condizioni in cui andremo ad affrontarlo, vedi le ormai abituali assenze nelle nostre fila – ha affermato Miglioranza -. Questa volta mancheranno Arcidiacone, che starà fuori per almeno due mesi, e Saroti che non ha recuperato dall’infortunio muscolare. Sono defezioni importanti, che pesano molto sull’economia del gioco della nostra squadra, tuttavia, non possiamo e non dobbiamo arrenderci alla sfortuna, andiamo a Policoro per giocarcela. Il nostro obiettivo rimane quello di guadagnare i primi punti fuori casa”.
La formazione metapontina allenata dall’ex tecnico gialloblù Leo Tuoto, reduce dalla vittoriosa trasferta di Catanzaro, cercherà il quarto risultato utile consecutivo per inserirsi tra le squadre che puntano alla zona play off. Per Sapinho, al rientro dopo la squalifica, e compagni al Palaercole si prospetta un match arduo e complicato. Miglioranza, però, infonde fiducia.
“La Libertas Eraclea è una squadra costruita per puntare in alto, società e allenatore all’ottima base della scorsa stagione hanno aggiunto alcuni giocatori di spessore e la qualità è davvero alta – ha commentato il capitano gialloblù -. Sarà importante per noi approcciare alla gara con la stessa mentalità con cui affrontiamo le gare casalinghe, un aspetto che ci è mancato nelle precedenti trasferte. Deve esserci una svolta in questa direzione, per raggiungere l’obiettivo stagionale bisogna prendere qualche punto anche lontano da casa. Sono molto fiducioso – ha concluso – spero che sabato arrivi la prima gioia lontano da Rossano”.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*