Home / Breaking News / Odissea 2000 Rossano, obiettivo sorpasso nello scontro diretto con la Futura

Odissea 2000 Rossano, obiettivo sorpasso nello scontro diretto con la Futura

COMUNICATO STAMPA

carmine-russoL’Odissea 2000 mette nel mirino il secondo posto, l’occasione è la gara casalinga contro la Polisportiva Futura attuale vice-capolista del girone, che la precede in classifica di due lunghezze. L’obiettivo, però, è arduo da centrare perché la formazione reggina è una macchina quasi perfetta. Carmine Russo, che di partite del genere ne ha disputate tante nella sua lunga carriera, analizza così la sfida di vertice di sabato prossimo.
“Veniamo dall’ottima prestazione nel derby contro il Real Rogit e ci auspichiamo di ripeterci nella gara con la Futura – ha esordito il calcettista rossanese -. Siamo consapevoli che sarà difficile perché incontriamo una squadra molto forte sotto tutti gli aspetti, giocano insieme da tanti anni e hanno raggiunto una solidità impressionante. E’ un match molto importante per noi in quanto una vittoria ci darebbe la possibilità di prenderci il secondo posto e ciò, in ottica Coppa Italia, sarebbe un’ottima cosa, perché con il nuovo regolamento chi si posiziona meglio in classifica ha buone possibilità di affrontare in casa le partite di qualificazione alle Final Eight della competizione nazionale”.
Il big match della penultima giornata del girone d’andata metterà di fronte la difesa meno battuta del campionato (quella dell’Odissea 2000 con soli 12 gol subiti) e l’attacco più prolifico (quello della Futura con ben 39 reti all’attivo).
“In partite come queste dove si affrontano squadre di alto livello a fare la differenza sono i dettagli, per questo la gara va preparata minuziosamente. La Futura è una formazione ben messa in campo, ha un bravissimo allenatore e un roster di prim’ordine – ha spiegato Carmine Russo -. Dobbiamo essere bravi a entrare in campo con il piglio giusto, fare una grande fase difensiva e sfruttare al massimo le occasioni che ci capiteranno. Credo che ne verrà fuori una bellissima partita, la giochiamo in casa e, a questo proposito, colgo l’occasione per chiamare a raccolta gli sportivi rossanesi affinché vengano al palazzetto per sostenerci in questo difficile match”.
La sfida, che vedrà il debutto in maglia gialloblù dell’ultimo acquisto, lo spagnolo Sergio Segovia, è in programma sabato 5 dicembre, alle ore 15,00, presso il PalaEventi di via Carmine Candiano.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*