Home / Breaking News / Odissea 2000 Rossano, conquistati tre punti importantissimi

Odissea 2000 Rossano, conquistati tre punti importantissimi

SartoriOdissea 2000 Rossano torna al successo casalingo e incassa tre punti importantissimi in ottica salvezza. La vittoria di oggi, infatti, permette al club calabrese di scavalcare in classifica la Golden Eagle Partenope e lasciare ai campani la terz’ultima piazza che significa play out. I gialloblù, che non vincevano al PalaEventi da oltre tre mesi, grazie a un secondo tempo di grande intensità e determinazione, hanno avuto ragione di un’Augusta venuta a Rossano con tutta l’intenzione di non tornarsene a casa a mani vuote. La partita difatti è stata combattuta e tirata, tra due formazioni che hanno lottato su ogni palla per avere il sopravvento sull’altra. Alla fine l’ha spuntata la caparbietà e la grinta dei bizantini, spinti anche dalla necessità e la volontà di dover assolutamente conquistare i tre punti per risalire dalle zone calde della classifica.
La partita – La partenza dell’Odissea 2000 è ad handicap, la squadra rossanese nonostante gioca meglio e ha le occasioni più nitide per passare in vantaggio, dopo 7 minuti si ritrova a rincorrere il risultato per le reti messe a segno da Scheleski e Teixeira con due diagonali da fuori area. La formazione gialloblù ha la forza di reagire, dimezzando dopo pochi secondi lo svantaggio con una conclusione di Sapinho e completando il recupero con un tiro al volo di Sartori nel corso del decimo minuto. Anche dopo aver pareggiato i conti è la formazione di casa a cercare con insistenza il sorpasso, ma, trova sulla sua strada un Juninho in grande giornata che difende ottimamente la sua porta sulle conclusioni di Dell’Andrea, Sartori, Arteiro e Miglioranza. E quando nulla può il portiere siciliano ci pensa la traversa a fermare la conclusione di Russo. Quando tutti si aspettano il gol dei gialloblù, arriva, invece, quello dell’Augusta grazie a un tiro dalla distanza di Jorginho che batte Sapia.
Nella ripresa la pressione dei calcettisti di mister Sapinho si fa ancora più arrembante e dopo un doppio intervanto salva-risultato di Juninho su Arteiro, i gialloblù riequilibrano le sorti dell’incontro con un tiro di Miglioranza. L’Odissea 2000 sente che gli avversari sono in difficoltà e continua a premere sull’acceleratore e arriva al sorpasso nel corso dell’ottavo minuto quando, con l’uomo in più per l’espulsione di Jorginho, segna con un diagonale di Sartori che si infila sotto l’incrocio dei pali. L’Augusta si riprende dallo sbandamento solo poco prima dell’ultimo quarto di gara quando riesce a costruire un paio di palle gol con Teixeira e Juninho sulle quali Sapia compie due ottimi interventi. Subito dopo i bizantini compiono lo scatto decisivo, tra il quindicesimo e il sedicesimo minuto di gioco, quando l’Augusta esaurito il bonus dei falli commette due ingenuità mandando al tiro libero prima Miglioranza e, poi, Sartori che non falliscono il bersaglio. Sul 6 a 3 all’Odissea 2000 basta controllare gli ultimi attacchi degli ospiti che quasi mai impensieriscono la difesa di casa.
Sapinho – Al termine della partita un Sapinho stanco ma felice per i tre punti conquistati analizza così la gara: “Oggi la cosa più importante era vincere e ci siamo riusciti. E’ stata dura, contro un avversario che ce l’ha messa tutta per uscire dal PalaEventi con un successo. Abbiamo fatto un piccolo passo in avanti, ma, la strada per la salvezza è ancora lunga e tortuosa perché ogni settimana avremo uno scontro decisivo. Intanto, faccio i complimenti ai miei ragazzi per l’ottima prestazione e lo spirito di sacrificio che hanno messo in campo in una partita davvero molto difficile”.

ODISSEA 2000 ROSSANO – AUGUSTA 6 – 3 ( 2 – 3 p.t.)
ODISSEA 2000 ROSSANO: Cirullo, Dell’Andrea, Sartori, Sapinho, Russo, Rafinha, Calabretta, Arteiro, Milito, Benenati, Sapia, Miglioranza. All. Sapinho.

AUGUSTA: Riccobene, Ranno, Ortisi, Teixeira, Carbonaro, Fortuna, Jorginho, Scheleski, Schembari, Casilli, Juninho. All. Rinaldi.

ARBITRI: Francese e La Cerra (Battipaglia). CRONO: Grillo (Rossano).MARCATORI: 4’43” p.t. Scheleski, 7’00” p.t. Teixeira, 7’42” p.t. Sapino, 9’54” p.t. Sartori, 19’36” p.t. Jorginho, 4’29” s.t. Miglioranza, 7’29” s.t. Sartori, 14’46” s.t. Miglioranza, 15’20” s.t. Sartori.

AMMONITI: Jorginho, Calabretta, Benenati, Teixeira, Russo.

ESPULSO: 5’30” s.t. Jorginho per doppia ammonizione.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*