Home / Attualità / Odissea 2000, parco aperto fino a domenica prossima

Odissea 2000, parco aperto fino a domenica prossima

Questa particolare stagione estiva ha dimostrato come si può vivere in sicurezza non rinunciando al divertimento

odissea 2000

Continuerà ad essere un’estate vissuta fino in fondo, all’insegna del divertimento sicuro, del relax per tutti e dei numerosi complimenti per la sfida intrapresa e vinta quella di Odissea 2000. Seppur partita con ritardo rispetto agli anni scorsi l’autentica avventura di questa particolare stagione 2020 sarà ricordata forse come quella più intesa e carica di emozioni e sentimenti tanto forti quanto condivisi tra staff e visitatori. Davvero una bella partita giocata insieme.

E così sarà fino a domenica 6 settembre: ultima giornata per godere in tutta tranquillità delle attrazioni da mito e della qualità dell’aria degli ampi spazi verdi dell’Acquapark dei record, il più esteso ed open air del Sud.

Con la soddisfazione di aver voluto e saputo attrarre ed accogliere, in poco più di un mese ed ancora una volta migliaia e migliaia di visitatori da tutto il Sud, la squadra di Odissea 2000 è pronta da questo weekend ad investire tutte le energie, la professionalità e la simpatia necessarie per fare di quest’ultima settimana a cavallo tra agosto e settembre il definitivo banco di prova di quello che è stato il leit-motiv della 26esima stagione: il divertimento è una cosa seria.

Rispettando e facendo rispettare, infatti, tutte le prescrizioni previste a garanzia del distanziamento interpersonale non soltanto continuerà a non essere vietato divertirsi ma è caldamente raccomandato continuare a cedere alla tentazione di fare del sano divertimento, adrenalina inclusa, il migliore antidoto al pessimismo ed alla noia.

La collaborazione ed il notevole senso di responsabilità dimostrato fino ad oggi da quanti, giovani e famiglie, hanno sancito il successo di un’estate all’Acquapark che è andata e che prosegue in totale sicurezza e nel migliore dei modi possibili continueranno a rappresentare, fino alla conclusione di questa stagione, la garanzia ed anche l’orgoglio più veri per tutti quelli che hanno creduto e interpretato sin da subito, senza tentennamenti ed in prima persona la necessità e la voglia di riorganizzarsi e col sorriso ripartire.


Commenta

commenti