Home / Breaking News / Odissea 2000, finisce in parità con il Noicattaro

Odissea 2000, finisce in parità con il Noicattaro

odissea 2000Finisce in pareggio il match tra Virtus Noicattaro e Odissea 2000. La squadra rossanese torna con un punto dalla difficile trasferta in terra pugliese e con un pizzico di rammarico. I gialloblù dopo aver tenuto in mano le redini dell’incontro fino a quasi tre quarti di gara, hanno sprecato il vantaggio di due reti e per poco non hanno subito la beffa della sconfitta, scacciata via dalla rete di Delpizzo che ha rimesso la gara sui binari della parità.

ODISSEA 2000 – NOICATTARO, LA PARTITA

Il primo tempo ha un avvio scoppiettante con il rapidissimo vantaggio dei padroni di casa che dopo solo quarantatré secondi di gioco bucano la porta avversaria con un tiro di Ferdinelli che s’infila sotto l’incrocio dei pali. La reazione dell’Odissea 2000 non si fa attendere e, tra il quinto il settimo minuto, ribalta la situazione con una bella azione di prima finalizzata da Pizetta e con una serpentina delle sue di Segovia che dribbla un avversario e batte Pascale. La partita va avanti a fiammate da una parte e dall’altra, tuttavia nessuna delle due contendenti riesce più a segnare e la prima frazione di gioco si chiude con gli ospiti avanti di un gol.

Anche nella ripresa l’avvio premia la Virtus Noicattaro che dopo poco più di un minuto riesce a pareggiare i conti con Lisi. L’Odissea 2000 non si scompone e con Delpizzo (al 3’12’’), e Moraes (al 10’34’’) si porta avanti di due reti. La partita sembra chiusa, ma la caparbietà dei padroni di casa la riapre nel corso del tredicesimo minuto, quando nel giro di ventuno secondi pareggiano le sorti dell’incontro con Dell’Olio e Johansson. Gli ospiti accusano il colpo e dopo tre minuti vanno addirittura sotto per il gol di Primavera. A questo punto coach Sapinho schiera Moraes come quinto uomo e l’Odissea 2000 acciuffa il pareggio dopo appena 17 secondi con Delpizzo. Anche dopo aver riequilibrato il punteggio, i calabresi giocano con il portiere in movimento, tuttavia non riescono a inquadrare il bersaglio; mentre gli ospiti non finalizzano un paio di occasioni in ripartenza, e il match si chiude in parità.

IL COMMENTO DI MISTER SAPINHO

Al termine della partita mister Sapinho ha così commentato i 40 minuti di gioco. “Come ci aspettavamo è stata una partita difficile, contro un avversario tosto e allenato da un grande mister. Mi dispiace soltanto che una volta in vantaggio di due reti non siamo riusciti a chiudere il match con la vittoria. Merito degli avversari che ci hanno creduto e sono riusciti a riaprire la partita. Ora dobbiamo guardare alla sfida casalinga contro il Sammichele che è un altro avversario molto temibile”.

TABELLINO

VIRTUS NOICATTARO – ODISSEA 2000    5 – 5 ( 1 – 2 p.t.)
VIRTUS NOICATTARO: Lauro, Morgas, Lisi, Paulinho, Dell’Olio, Fanelli, Manghisi, Ferdinelli, Johansson, Solidoro, Primavera, Pascale. All. Chiaffarato.
ODISSEA 2000: Gervasi, De Luca, Russo, Segovia, Dentini, Pizetta, Delpizzo, Scervino, Richichi, Graziano, Moraes, Caruso. All. Sapinho.

ARBITRI: Pagano (Torre Annunziata) e Galasso (Avellino).
CRONOMETRISTA: Ricco (Barletta).
MARCATORI: 0’43’’ p.t. Ferdinelli, 4’26’’ p.t. Pizetta, 6’14’’ p.t. Segovia, 1.06’’ s.t Lisi, 3’12’’ s.t. Delpizzo, 10’34’’ s.t. Moraes, 13’38’’ s.t. Dell’Olio, 13’59’’ Johansson, 16’54’’ s.t. Primavera, 17’11’’ s.t. Delpizzo.

Commenta

commenti