Home / Attualità / Odissea 2000 di nuovo in casa della Meta per la sfida di campionato

Odissea 2000 di nuovo in casa della Meta per la sfida di campionato

odissea 2000Dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano della Meta Bricocity, l’ Odissea 2000 proietta lo sguardo nuovamente sul campionato;  sul prossimo impegno che la riporterà a sfidare la stessa squadra che l’ha sconfitta mercoledì scorso. Per i gialloblù c’è bisogno di voltare subito pagina e non farsi condizionare, soprattutto a livello mentale, dal risultato di Coppa, come ci dice il portiere Pierfrancesco Gervasi.

ODISSEA 2000

“Ritornare al Polivalente di San Giovanni la Punta a distanza così ravvicinata sarà molto dura. E’ nostro dovere e compito di dimostrare che il risultato venuto fuori nel match di metà settimana è stato un po’ bugiardo – ha affermato il pipelet cosentino -. Dobbiamo ripensare agli errori commessi e cercare di non ripeterli. Mercoledì è stata una partita particolare perché abbiamo subito tre gol nei primi dieci minuti. Nella foga di recuperare il punteggio, dato che era una gara secca, abbiamo affrettato le giocate e abbiamo prestato il fianco alle ripartenze dei puntesi.

Resta inteso che abbiamo affrontato una grandissima squadra che ha meritato di vincere e di qualificarsi per le Final Four. Sabato avremo la possibilità di dimostrare, come è successo nella gara d’andata di campionato, che non esiste tutto questo gap visto mercoledì e di potercela giocare alla pari con la Meta. Siamo consapevoli che sarà un’altra difficilissima gara, ma – ha concluso Gervasi – cercheremo di uscirne imbattuti per muovere la classifica e rafforzare il terzo posto”.

Commenta

commenti