Home / Attualità / Odissea 2000: Il consuntivo di Mister Sapinho

Odissea 2000: Il consuntivo di Mister Sapinho

odissea 2000Mancano pochi giorni alla fine del 2017, un anno ricco di soddisfazioni per l’ Odissea 2000 nel quale ha conquistato la promozione in serie A2 e un soddisfacente terzo posto alla fine del girone d’andata. Un cammino sportivo che mister Sapinho ripercorre così.

 ODISSEA 2000

“Per parlare del 2017 non si può non partire dal successo dei play off di serie B. Una promozione cercata e voluta da società e squadra per riportare il futsal rossanese in serie A2 – ha esordito l’allenatore brasiliano -. La nuova esperienza nel secondo campionato nazionale, poi, è iniziata nel migliore dei modi con la vittoria in trasferta sul Lido di Ostia. Subito dopo, però, abbiamo vissuto il momento più brutto del girone d’andata nel quale abbiamo racimolato un solo punto nelle gare contro Maritime, Noicattaro, Sammichele e Ciampino.

Ciò non ha scalfito le nostra consapevolezza di essere una buona squadra e attraverso il lavoro siamo riusciti a rimetterci in carreggiata battendo il Meta, pareggiando a Bisceglie e vincendo contro Barletta e Salinis, chiudendo la prima parte della stagione al terzo posto che per una neopromossa è una grossissima soddisfazione. Ora bisogna guardare al futuro, per il 2018 ci sono due discorsi aperti, la qualificazione alle final four di Coppa Italia i play off per l’accesso alla serie A. Due obiettivi difficilissimi da raggiungere, ma vogliamo provarci, tanto sognare non costa nulla. Colgo l’occasione – ha concluso Sapinho – per fare gli auguri di buon Natale e felice anno nuovo a tutto il mondo del futsal, con la speranza che questo sport cresca sempre di più”.   


Commenta

commenti