Home / Attualità / Nuovo ecografo al Capt di Cariati

Nuovo ecografo al Capt di Cariati

ecografoNon sarà chissà cosa, ma certamente è un segnale. Lo diciamo subito, senza fraintendimenti: per questo territorio pretendiamo di più. Non ci accontentiamo di un ecografo, seppur di ultima generazione. Ecco il comunicato dell’ASP di Cosenza. “Dopo quella avvenuta nei giorni scorsi in un altro ed importante presidio ospedaliero dell’Azienda Sanitaria Provinciale, (San Giovanni in Fiore), è stato consegnato anche al Poliambulatorio del Centro di assistenza primaria territoriale (C.A.P.T.) del comune di Cariati un ecografo multifunzione di ultima generazione.
Dotare le proprie strutture di apparecchiature sempre più aggiornate e tecnologicamente avanzate è tra le priorità che l’attuale Direzione strategica aziendale intende soddisfare nell’interesse dei propri utenti”. Bene, plauso. Ma, ripetiamo: Cariati merita di più. Cariati e il territorio limitrofo meritano di avere un ospedale che funzioni. Un ospedale riaperto.

Commenta

commenti