Home / Attualità / Nuova geografia dei GAL: i sindaci disertano

Nuova geografia dei GAL: i sindaci disertano

di REDAZIONE

incontro-galDei quaranta sindaci del territorio dell’Alto e del Basso Jonio convocati a Rossano per discutere della nuova geografia dei Gruppi di Azione Locali, soltanto in 12 si sono presentati all’appello. Ci si doveva confrontare sulla creazione di un soggetto unico, ma le frizioni e le ruggini tra i vari comuni non hanno permesso che ci si mettesse a sedere per un confronto pacato e sereno. Se si dovesse arrivare ad un unico GAL tra Alto e Basso Jonio, con ogni probabilità la sede istituzionale verrebbe ubicata tra Sibari e Corigliano. Il Basso Jonio, quindi, perderebbe la centralità che mantiene attualmente con la sede di Crosia. Subito dopo Ferragosto, il delegato all’agricoltura Mauro D’Acri si  impegnerà insieme al sindaco di Rossano, Stefano Mascaro, a convocare tutti i sindaci per approfondire i dettagli della faccenda.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*