Home / Attualità / Notte nazionale del liceo, tutto pronto al G. Colosimo

Notte nazionale del liceo, tutto pronto al G. Colosimo

notte nazionale del liceoTutto pronto, al Liceo Classico “Giovanni Colosimo” – località Corigliano, per la Notte nazionale del Liceo classico. Giunta alla V edizione, la manifestazione è quest’anno dedicata in particolare al tema “Prima di ogni cosa…genitori@figli 2.0”. L’evento è in programma domani, venerdì 11 gennaio, dalle 18 alle 24; in contemporanea con tutti i 432 Licei Classici che hanno aderito su scala nazionale. Letture animate, rappresentazioni teatrali, canzoni, balletti a tema e tanto altro ancora faranno da cornice alla serata; che vedrà inoltre ospite la scrittrice Alessia Principe con il suo romanzo “Tre volte”. Ampio spazio sarà per di più riservato a momenti di riflessione sul tema “genitori e figli tra ieri e oggi” che coinvolgeranno alunni, ex alunni, docenti e genitori. All’evento è prevista, inoltre, la gentile partecipazione del Coro Polifonico “Libero Incanto” diretto dal Maestro A. Cumino.

NOTTE NAZIONALE DEL LICEO, IL PROGRAMMA

Anche quest’anno il Comitato organizzativo dell’Istituto scolastico, diretto dal Dirigente prof. Pietro Antonio Maradei, ha messo a punto una ricca e articolata rassegna al fine di dare risalto e promuovere un indirizzo di studi sulla cui efficacia formativa continuano a convergere numerosi esperti. Di seguito, nel dettaglio, il programma dell’evento:

18: Video introduttivo- lettura elaborati selezionati dal Coordinamento Nazionale in contemporanea con i 432 Licei aderenti all’evento
18:30: Saluti del Dirigente e del comitato organizzativo del Liceo “G. Colosimo”
19:00: Genitori e figli tra ieri e oggi: gli Adelphoe di Terenzio a FORUM
20: Incontro con la scrittrice Alessia Principe e presentazione del romanzo “TRE VOLTE”

21: Genitori beffati da figli gaudenti nell’esilarante Mostellaria di Plauto
22: Presentazione e “Investitura” scolastica dei nuovi iscritti al Liceo
23: Buffet e degustazioni – animazione a cura di Luca&Valerio
24: Drammatizzazione del “Lamento dell’esclusa” in contemporanea con i 432 licei aderenti all’evento.

Nel corso della serata gli studenti del Liceo, ex-alunni, ex-docenti, e genitori proporranno un’ampia e articolata riflessione sul tema attraverso interpretazioni coreutiche, musicali, poetiche e lavori multimediali.

Commenta

commenti