Home / Attualità / Nidi e Infanzia, a Corigliano Rossano si punta alla costituzione di un sistema educativo uniforme

Nidi e Infanzia, a Corigliano Rossano si punta alla costituzione di un sistema educativo uniforme

L’Ente raccoglierà le manifestazioni d’interesse per l’affidamento del servizio

corigliano rossanoCon l’obiettivo di uniformare il sistema educativo per i servizi della prima infanzia, il comune di Corigliano Rossano punta a costruire un network utile a migliorare l’operatività quotidiana delle strutture cittadine che accolgono i bambini dai zero a 6 anni. Indagine al via per l’affidamento del servizio. È quanto fa sapere l’assessore alla Città della Cultura e della Solidarietà Donatella Novellis informando che l’avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per favorire la partecipazione degli operatori economici nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza. Analisi dell’esistente; censimento dei nidi e delle scuole pubbliche e paritarie 0-6; campagne informative; realizzazione delle linee guida; costruzione ed implementazione di link da inserire sul portale con tutte le notizie ed informazioni; costruzione della rete territoriale; sottoscrizione del Patto educativo di collaborazione con tutti i soggetti del territorio; redazione e stampa Carta dei servizi. Sono, queste, le azioni che rientrano nel servizio di costituzione del sistema educativo per i servizi della prima infanzia di Corigliano – Rossano il cui progetto è stato messo a punto dalla dirigente Tina De Rosis.

L’aggiudicazione avverrà, tramite RDO-MEPA, secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.  La manifestazione d’interesse dovrà pervenire a mezzo posta elettronica certificata (PEC), unitamente a copia del documento di identità del dichiarante, entro e non oltre le ore 12 del 10 settembre 2020. Si precisa che farà fede l’orario di arrivo del sistema di protocollo della stazione appaltante. L’indirizzo PEC a cui inviare la richiesta è protocollo.coriglianorossano@asmepec.it. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Settore I telefonando al numero 0983/83209 o al 320/6077747 (Adalgisa Nicoletti). La responsabile del procedimento, Bernardina Carbone, risponde, invece, al numero 333/4159849.


Commenta

commenti