Home / Attualità / Nesci: intervenire subito sulla sicurezza della Statale 107

Nesci: intervenire subito sulla sicurezza della Statale 107

dalila-nesciPer la sicurezza stradale lungo la statale 107, la deputata M5s Dalila Nesci ha interrogato i ministri delle Infrastrutture, dell’Economia, dell’Interno e della Salute. La parlamentare è intervenuta immediatamente a seguito dell’incidente stradale, nei pressi di San Giovanni in Fiore (Cs), che giovedì ha causato l’ennesima morte di un automobilista, finito con la sua auto contro un tir. La parlamentare 5 Stelle ha chiesto al ministro delle Infrastrutture, che vigila su Anas, «quali urgenti iniziative di competenza intenda assumere per illuminare meglio le gallerie presenti e per limitare le possibilità di incidente lungo la statale 107, in particolare, nei tratti più problematici in caso di intemperie». Al ministro dell’Interno la deputata ha invece chiesto «se non ritenga di dover garantire a San Giovanni in Fiore un distaccamento permanente dei vigili del fuoco, in ragione della sua ubicazione e per la notevole frequenza degli incidenti nelle vicinanze, sulla statale 107».
Al ministro della Salute la parlamentare ha chiesto, nella stessa interrogazione, «quali iniziative di competenza intenda adottare, anche per il tramite della struttura commissariale per il rientro dal disavanzo sanitario della Calabria, perché l’ospedale di San Giovanni in Fiore possa rispondere con efficacia nei casi di emergenza-urgenza sanitaria, in considerazione della riferita difficoltà di raggiungere Cosenza e Crotone, presso cui si trovano strutture ospedaliere più attrezzate». Secondo Nesci, si legge nell’interrogazione, «l’ennesimo, riassunto episodio di incidente stradale è un nuovo campanello d’allarme in merito alla mancanza di sicurezza dell’intero territorio in parola, in caso di emergenza».

(fonte: corrieredellacalabria.it)

Commenti