Home / Breaking News / Nel film Arbëria anche l’attrice corissanese Denise Sapia. Nelle sale dal 26 marzo

Nel film Arbëria anche l’attrice corissanese Denise Sapia. Nelle sale dal 26 marzo

Nel film Arbëria, opera prima della regista Francesca Oliveri, anche l’attrice corissanese Denise Sapia

Nel film Arbëria, opera prima della regista Francesca Oliveri, anche l’attrice corissanese Denise Sapia. Un qualificato cast di attori che la regista Francesca Olivieri ha voluto per  il film Arbëria che indaga i legami forti e l’eredità culturale delle comunità degli albanesi d’Italia, che ancora sopravvivono in alcuni piccoli borghi di Calabria e Basilicata. Complicato e allo stesso tempo affascinante il ruolo affidato a Denise. Chiamata ad interpretare la trasposizione onirica di Aida, la protagonista della storia. Il film, nei giorni scorsi, è stato presentato a Cosenza nel corso di una conferenza stampa alla quale ha partecipato anche la giovane attrice di Corigliano-Rossano.

DENISE SAPIA: ” QUESTO FILM É UN VERO CAPOLAVORO”

Questo film – dice Denise – è un vero e proprio capolavoro. Nulla è stato lasciato al caso e tutto è stato curato nei minimi dettagli dalla bravissima regista Francesca Olivieri che ringrazio per avermi voluto nell’interpretazione di una delle figure più misteriose ed affascinanti dell’intera pellicola. Dalla fotografia ai costumi, passando per le suggestive location e per finire ai colori, Arbëria è un continuo di emozioni che intreccia sogno e realtà. Storie e leggende. Insomma – conclude –  è un film che calamita l’attenzione dall’inizio alla fine.

 In Arbëria, Denise interpreta la figura della protagonista Aida, nella sua visione onirica. Una figura, dunque, che assume forme nel film, ma che nella realtà non esiste. È un sogno, appunto. Prodotto dalla Open Fields, in collaborazione con Lucana Film Commission eCalabria Film Commission, con il sostegno di Mibac e Siae nell’ambito dell’iniziativa“Sillumina” e di Bcc Mediocrati e Echoes, Arbëria è interpretato dall’attrice romana di origini calabresi Caterina Misasi. Attraverso gli occhi della protagonista Aida, la regista, la cui famiglia ha origini nel piccolo borgo arbëreshë di Santa Caterina Albanese, affronta il tema della riscoperta delle proprie origini. Tutto questo ricordando un’intera comunità. Quella degli arbëreshë, che ha dato origini al territorio dell’Arbëria, enclave albanese in Italia.

 La prima in sala di Arbëria è attesa per il prossimo martedì 26 marzo, alle ore 20.30, presso il Cinema Garden di Rende. Con repliche Mercoledì 27 e Giovedì 28 Marzo 2019.


Commenta

commenti