Home / Breaking News / Nasce l’Osservatorio Permanente sulla fusione Corigliano Rossano

Nasce l’Osservatorio Permanente sulla fusione Corigliano Rossano

Alcuni membri dell’Osservatorio

Nasce l’Osservatorio Permanente sulla gestione e gli effetti della fusione Corigliano-Rossano. E’ un nuovo organismo, senza scopo di lucro, apartitico, costituito dai Comitati territoriali “Un CO-RO di SÌ” ed Associazioni a vario titolo operanti nell’Area vasta della Sibaritide. L’Osservatorio si prefigge l’obiettivo di monitorare la gestione amministrativa della fusione tra i comuni di Corigliano Calabro e di Rossano; valuterà  le scelte e vigilerà sugli effetti; offrirà la sua collaborazione all’Istituzione locale, con idee e proposte per il miglioramento generale della qualità della vita e si porrà come “pungolo” perché vengano esercitate le “Buone Pratiche Amministrative”. 20 i soggetti aderenti tra associazioni e movimenti riconosciuti giuridicamente. Nei giorni scorsi sono state individuate le cariche statutarie ed eletti gli organismi ordinari. L’Assemblea all’unanimità ha espresso alla presidenza Vincenzo Figoli; alla vice presidenza Gisella Santelli. Segretario e tesoriere rispettivamente Rosaria Aiello e Francesco Caligiuri.

OTTO LE COMMISSIONI

Tra i primi provvedimenti, il direttivo ha licenziato la costituzione di specifiche commissioni e la nomina dei componenti. Le commissioni istituite sono otto: Territorio, Ambiente e Trasporti;
Turismo, Cultura e Sport; Sanità; Giustizia; Comunicazione; Agricoltura, Caccia, Pesca, Commercio e Industria; Welfare; Bilancio ed Affari Istituzionali. Le commissioni, già operative, si riuniranno a partire dal prossimo 3 maggio 2018. Tra le decisioni assunte nell’ambito del Consiglio direttivo, l’utilizzo e l’impiego del web-social al fine di interagire a stretto contatto con l’utenza. Responsabile Web-Social: Giuseppe Pacenza.

DIVERSE ASSOCIAZIONI E COMITATI TRA I PROMOTORI

Le associazioni e i movimenti che hanno aderito all’osservatorio: Comitato “Un Co-Ro di SÌ – Piragineti”, Comitato “Un Co-Ro di Sì -Tramonti/Donnanna”, Comitato “Un Co-Ro di Sì – Matassa”, Comitato “Un Co-Ro di Sì – Fabrizio Grande”, Comitato “Un Co-Ro di Sì – S. Irene/Momena”, Comitato “Un Co-Ro di Sì’ – Collinetta – C.da Ralla”, Associazione “Insieme Si Può”, Associazione “Fusione Comuni Coordinamento Nazionale (FCCN)”, Associazione “Centro Arte Club”, Associazione “Basta Vittime sulla Strada Statale 106”, Associazione “Amilform”, Associazione “Informazione & Comunicazione”, “Centro di Aiuto alla Vita”, Associazione “New Poseidon”, Associazione “Ingegneri di Corigliano C.”, Associazione “Ingegneri Calabria”, Associazione T.C. “Con-Tatto”, Associazione “Inarsind”, Associazione “Il Sasso nello Stagno”, Associazione “E.R.A.”.

fonte comunicato stampa

Commenta

commenti