Home / Attualità / Museo diocesano finalista del più importante premio riservato ai musei

Museo diocesano finalista del più importante premio riservato ai musei

museo diocesanoTra i finalisti del più importante premio riservato ai musei italiani c’è anche il nostro Museo Diocesano e del Codex. Si tratta del Premio ICOM Italia – Museo dell’anno, attribuito a un museo italiano che si sia particolarmente impegnato per diventare più attrattivo e innovativo nei rapporti con il pubblico e con il territorio. ICOM, (International Council of Museum), è un’organizzazione internazionale dei musei e dei professionisti museali. Ed è la principale associazione professionale del settore museale. Tra le 75 candidature pervenute da tutta Italia e che hanno visto la partecipazione di Musei non solo ecclesiastici, ma anche statali e privati, il Museo Diocesano e del Codex è stato selezionato tra i dieci Musei finalisti. Che concorreranno alla assegnazione del premio quale Museo dell’anno 2017.

MUSEO DIOCESANO, IL RICONOSCIMENTO E’ GIA’ UNA VITTORIA

Le candidature sono state raccolte attraverso il vaglio dei coordinamenti regionali di ICOM Italia e delle associazioni museali italiane. E la scelta è stata effettuata da una giuria presieduta da Alessandra Mottola Molfino (Probiviro di ICOM Italia) e composta da Françoise Dalex (Louvre, Segretario generale di ICOM France); Michela Di Macco (docente di storia dell’arte, Università La Sapienza, Roma); Manuel Guido (Dirigente del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo); Tina Lepri (esperta, curatrice della rubrica Le pagelle dei musei per il Giornale dell’Arte).

Il prestigioso riconoscimento rappresenta già una vittoria per il Museo Diocesano e del Codex. Che da pochi mesi ha festeggiato il suo primo anno di vita nella nuova sede espositiva gestita dalla Associazione “Insieme per Camminare”. Il premio ha giudicato l’attrattività dei musei nei loro rapporti con il pubblico. Prendendo in considerazione gli allestimenti, la comunicazione, i progetti di educazione e mediazione culturale; e ancora l’uso delle tecnologie digitali, le relazioni di rete con altri istituti di cultura, le partnership con privati profit e non profit. Il vincitore del Premio ICOM Italia – Museo dell’anno 2017 sarà incoronato venerdì 27 ottobre, nella splendida cornice della Pinacoteca di Brera, ospiti del Direttore James Bradburne.

Commenta

commenti