Home / Attualità / Museo Diocesano e del Codex aderisce alla “Lunga Notte delle chiese”

Museo Diocesano e del Codex aderisce alla “Lunga Notte delle chiese”

Si svolgerà in una versione digitale, venerdì 5 giugno 2020, coinvolgendo oltre 140 diocesi di tutta Italia

Il Museo Diocesano e del Codex aderisce alla quinta edizione della “Lunga Notte delle Chiese”, manifestazione internazionale nata nel 2016, in cui i luoghi di culto si animano di iniziative culturali e artistiche.

Il tema dell’edizione 2020 è la BELLEZZA nelle sue sfumature più profonde: una bellezza vera, che sorprende, che trascende, che suscita entusiasmo, dedizione.

Il Museo Diocesano e del Codex propone il racconto di alcuni luoghi e opere significative della bellezza del nostro territorio. L’evento dal titolo “Rinasceremo dalla Bellezza”, utilizza uno slogan che ha seguito il Museo in questi difficili mesi di chiusura e che vuole essere un segno tangibile di speranza per la rinascita del territorio partendo dalla bellezza dei nostri tesori d’arte.

Venerdi 5 giugno sui siti e sulle pagine social del Museo, della Diocesi, si potrà visualizzare un video inedito, concepito come una breve visita guidata tra il Museo Diocesano e del Codex e la Cattedrale di Rossano, alla scoperta del Codex Purpureus Rossanensis e dell’affresco della Madonna Achiropita. A guidarci saranno gli esponenti dall’Associazione “Insieme per camminare”, ente gestore del Museo, con una riflessione finale di Mons. Giuseppe Satriano, Arcivescovo di Rossano-Cariati.

L’evento La Lunga Notte Delle Chiese è organizzato a livello nazionale dall’ Associazione “BellunoLaNotte”, in collaborazione con le Diocesi aderenti, ad ha il patrocinio di: Pontificio Consiglio della Cultura, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Senato della Repubblica, Regione Veneto e Regione Friuli Venezia Giulia e del Comune di Belluno.


Commenta

commenti