Home / Attualità / Muore la donna ricoverata nel reparto Covid di Rossano

Muore la donna ricoverata nel reparto Covid di Rossano

La donna era arrivata sabato nella città di Corigliano Rossano dopo l’apertura del reparto dedicato al Covid. Nella struttura ospedaliera, però, cresce l’apprensione

La donna di 93 anni ricoverata nel reparto Covid di Rossano non ce l’ha fatta. La donna presentava diverse tipologie. Come riporta il Corriere della Calabria, crescono le preoccupazioni per la promiscuità della struttura. Alle difficoltà logistiche di un reparto aperto, ma per come raccontano gli addetti ai lavori, non pronto ad affrontare la gestione così complicata di una unità infettiva ad alto contagio, ieri sera si è aggiunto un problema di ricircolo dell’areazione, in quanto il polo Covid non era isolato dal resto della struttura ospedaliera. Non è dato sapere se per qualche ora il virus Sars-Cov-2 sia andato in giro liberamente, di certo ha rappresentato un problema – a quanto pare – risolto nella stessa serata dai tecnici. Di certo il problema si sarebbe dovuto affrontare per tempo.


Commenta

commenti