Home / Attualità / Mogol a Rossano per l’amichevole di solidarietà con il Chievo Verona

Mogol a Rossano per l’amichevole di solidarietà con il Chievo Verona

COMUNICATO STAMPA

mogolMancano ormai pochi giorni alla storica amichevole di calcio che vedrà protagonista a Rossano il CHIEVO VERONA, che per solidarietà in ricordo delle terribile alluvione del 12 agosto scorso affronterà una RAPPRESENTATIVA delle squadre locali PIRAGINETI ROSSANO e CORIGLIANO SCHIAVONEA.
L’iniziativa, fortemente voluta dal gruppo editoriale L’Eco dello Jonio, con la collaborazione della Croce Rossa Italiana – Comitato locale di Rossano e dell’Associazione Vincenzino Filippelli, con il patrocinio del Comune di Rossano, è in programma per venerdì 13 novembre alle ore 15:00 presso lo stadio “Stefano Rizzo” di Rossano.
E questo momento storico per la città di Rossano vedrà la partecipazione, tra gli altri, del grande autore, scrittore e produttore discografico Giulio Rapetti MOGOL. Che darà il calcio d’inizio alla storica partita amichevole.
MOGOL è anche noto per aver dato vita alla Nazionale italiana cantanti, con cui ha disputato 279 partite e segnato 33 gol. È tifoso della Ternana, per la quale ha scritto anche un inno, e da sempre partecipa a manifestazioni di beneficenza. L’invito di venire a Rossano per questo fine nobile lo ha accolto con grandissimo entusiasmo.
La partita amichevole che vedrà protagonisti CHIEVO VERONA e RAPPRESENTATIVA ROSSANO/CORIGLIANO avrà inizio alle 15:00 e vedrà la partecipazione della PRIMA SQUADRA del CHIEVO VERONA. Subito dopo la gara amichevole, esibizione in campo per alcune scuole calcio di Rossano, Corigliano, Castrovillari e Mirto.

VENERDÌ 13 NOVEMBRE TUTTI ALLO STADIO, QUINDI: oltre a Mogol ci saranno anche tutto lo staff dirigenziale del Chievo Verona, l’amministratore delegato della Thyssenkrupp, Dott.ssa Lucia Morselli, ed il Questore di Terni, il rossanese d’origine Dr. Carmine Belfiore.
Si ricorda che l’incasso della vendita dei biglietti (costo unico di 5 €) per assistere alla manifestazione sarà devoluto in BENEFICENZA in parte al Comitato Locale di Rossano della Croce Rossa Italiana per l’acquisto di una tenda di Posto Medico Avanzato (PMA), struttura sanitaria di primo intervento da utilizzare per le attività di emergenza, ed in parte all’Associazione “Vincenzino Filippelli” per sostenere le attività in favore dei malati onco-ematologici.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*