Home / Attualità / Mise, Confindustria e Unindustria Calabria presentano PON Imprese e competitività 2014-2020

Mise, Confindustria e Unindustria Calabria presentano PON Imprese e competitività 2014-2020

unindustria calabriaVenerdì 18 gennaio alle ore 11.15 in Confindustria Cosenza, nel corso del workshop organizzato da Unindustria Calabria, MISE e Confindustria sul tema “PON Imprese e Competitività 2014-2020” verranno presentate  diverse misure agevolative del Ministero dello Sviluppo Economico in favore delle imprese. In particolare verranno illustrati i bandi relativi a “Fondo Crescita Sostenibile: Agrifood, Fabbrica Intelligente”, “Macchinari Innovativi” e “Smart&Start Italia”.  Dopo l’introduzione del Presidente Unindustria Calabria Natale Mazzuca e del Direttore Digital Innovation Hub Calabria Luigino Filice, interverranno Fortunato Amarelli, Presidente Agroalimentare Unindustria Calabria sul tema delle politiche regionali a supporto della ricerca e innovazione e Nicoletta Amodio dell’area Politiche Industriali, Ricerca e Innovazione di Confindustria che parlerà del sistema di finanza per la ricerca e innovazione.  Dirigenti del Ministero dello Sviluppo Economico e di Invitalia illustreranno le misure agevolative nel dettaglio. In particolare Giuseppe Bronzino e Romeo Angelo Petti della Direzione generale per gli incentivi alle imprese del Mise approfondiranno gli aspetti relativi al “PON IC a sostegno della competitività” e “La transizione del settore manifatturiero: macchinari innovativi”.

Per Invitalia interverranno Pietro Parisella che parlerà di “Sostegno ai progetti di ricerca e sviluppo. Fondo Crescita Sostenibile: Agrifood, Fabbrica Intelligente” e Massimo Calzoni che tratterà il tema degli incentivi per le startup innovative “Smart & Start Italia”.  “Il Programma Operativo Nazionale (PON) Imprese e Competitività 2014/2020 – sottolinea il presidente di Unindustria Calabria Natale Mazzuca – interviene con una dotazione complessiva di circa 2,3 miliardi di euro per il rafforzamento delle imprese del Mezzogiorno, in una logica di riequilibrio territoriale e di convergenza Mezzogiorno-Centro-Nord. Ha l’obiettivo di accrescere gli investimenti nei settori chiave nelle Regioni meno sviluppate, tra cui la Calabria, e sostenere un duraturo processo di sviluppo dell’intero sistema imprenditoriale del Paese. Organizziamo l’incontro di presentazione di bandi per dare l’opportunità alle imprese calabresi di conoscere gli strumenti a disposizione ed utilizzarli per crescere”.

In particolare il PON Impresa e Competitività (PON IC) destina 167 milioni di euro in favore dei progetti di ricerca e sviluppo promossi nell’ambito delle aree tecnologiche “Agrifood e Fabbrica intelligente”, coerenti con la Strategia nazionale di specializzazione intelligente. La procedura “a sportello” è destinata alle imprese che intendono realizzare, anche congiuntamente tra loro o insieme con enti di ricerca, progetti di importo compreso tra 800 mila e 5 milioni di euro. I progetti dovranno essere realizzati nelle regioni meno sviluppate e in transizione. La misura “Macchinari Innovativi” sostiene gli investimenti innovativi che consentono l’interconnessione tra componenti fisiche e digitali del processo produttivo, innalzando il livello di efficienza e di flessibilità nello svolgimento dell’attività economica, favorendo l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature strettamente funzionali alla realizzazione dei programmi di investimento, nonché programmi informatici e licenze correlati all’utilizzo dei predetti beni materiali.
“Smart&Start Italia” è lo strumento agevolativo che vuole promuovere le condizioni per la diffusione di nuova imprenditorialità e sostenere le politiche di trasferimento tecnologico e di valorizzazione economica dei risultati del sistema della ricerca pubblica e privata.


Commenta

commenti