Home / Breaking News / Mirto Crosia, strada sotto ferrovia. Sindaco Russo: minoranza irresponsabile

Mirto Crosia, strada sotto ferrovia. Sindaco Russo: minoranza irresponsabile

Mirto Crosia. Realizzazione strada sotto ferrovia. Il sindaco Antonio Russo commenta la decisione dei Consiglieri di Minoranza di abbandonare la seduta del Consiglio comunale. Peraltro ià aperto. Facendo venire meno il numero legale non fermerà il processo di evoluzione nella legalità avviato nel 2014 nella nostra comunità. La scelta di impedire il prosieguo dello svolgimento del pubblico consesso. Che avrebbe dovuto deliberare la realizzazione di un’opera pubblica e in particolare la nascita di un nuova strada nell’area sotto ferrovia, è sicuramente un atto irresponsabile. Quali interessi si celano dietro questo atto?

MIRTO CROSIA: LA POLITICA A SERVIZIO DEI CITTADINI NON TUTELA DI RIVENDICAZIONI PRIVATE

La politica è impegno a servizio dei cittadini e non tutela di rivendicazioni private. I Consiglieri Filippelli, Seminario e Tavernise hanno perso ancora una volta la buona opportunità di dimostrare amore nei confronti del nostro Comune e dei cittadini della zona interessata costretti a vivere in condizioni pietose. Ce ne faremo una ragione e andremo avanti. Queste le parole del Sindaco Russo e della Maggioranza consiliare ai margini dell’Assise civica di ieri (giovedì 29 giugno).Sospesa a causa dell’ostruzionismo dei tre consiglieri di minoranza che hanno abbandonato l’aula al momento della discussione dei punti all’ordine del giorno relativi al bilancio e alla realizzazione della nuova strada di collegamento tra via Kennedy e Via Martin Luther King.

 MIRTO CROSIA: L’OPERA SI FARA’ PERCHE’ VOLUTA DAI CITTADINI

Quella strada tanto indigesta all’opposizione si farà. Lo ha assicurato il Primo cittadino sospendendo i lavori del Consiglio comunale. Si farà – ha rimarcato il Sindaco – perché lo vogliono i cittadini e di fronte alla loro volontà non ci sono ragioni che tengano. Men che meno quelle di chi, dai loro posti istituzionale, si presta al gioco e agli interessi dei singoli. I tre consiglieri di minoranza si saranno anche presi la soddisfazione di far saltare l’assemblea civica perché due Consiglieri comunali non sono riusciti a raggiungere in tempo utile l’assemblea consiliare, ma sicuramente non riusciranno nell’intento perché al prossimo Consiglio riporteremo e approveremo i punti all’ordine del giorno.

Nel frattempo, nelle prossime ore – annuncia il Sindaco Russo – terremo unincontro pubblico nell’area della costruenda strada sotto ferrovia per portare i cittadini a conoscenza delle responsabilità politiche e personali che gravano su questa vicenda

Commenta

commenti