Home / Breaking News / Mirto Crosia: riscaldamenti ok, riapre plesso di Via dell’Arte

Mirto Crosia: riscaldamenti ok, riapre plesso di Via dell’Arte

crosia-via-dell'arteProsegue con impegno e dedizione l’azione dall’Amministrazione Comunale, che continua a tamponare emergenze e inefficienze ereditate dalla precedente gestione. Riapre il Plesso di Via dell’Arte. Stamani il Sindaco Russo, insieme ai tecnici comunali, ha effettuato l’ennesimo sopralluogo per verificare l’adeguato riscaldamento delle aule. Efficace la soluzione provvisoria messa in atto dall’Esecutivo, che mantiene comunque alta l’attenzione per giungere alla definitiva risoluzione della problematica.
Stamani, lunedì 12 gennaio, alla riapertura della Scuola, il Primo Cittadino insieme all’assessore ai Lavori Pubblici, Saverio Capristo, ha incontrato i docenti e i genitori degli alunni dell’Istituto di Via dell’Arteper spiegare loro i dettagli sulle provvisorie soluzioni tampone adottate per scongiurare la chiusura della scuola e il disagio del doppio turno in altre strutture scolastiche.
Ho voluto verificare personalmente – dichiara Russo – insieme all’assessore Capristo ed ai tecnici comunali, che le aule fossero adeguate ad accogliere i bambini, verso i quali l’attenzione di questo Esecutivo rimane elevata e costante. Non solo. Credo che sia dovere di un buon Amministratore cercare il confronto continuo con i propri concittadini che devono essere, come più volte ho ribadito, parte integrante nella gestione della cosa pubblica. Per questo – continua – ho ritenuto opportuno incontrare i rappresentanti del corpo docente e dei genitori, per fornire le adeguate spiegazioni e dissipare le giuste preoccupazioni create attorno alla vicenda. Al momento possiamo ritenerci soddisfatti. Siamo riusciti ad evitare la chiusura del Plesso e il disagio che ne sarebbe derivato con il trasferimento delle lezioni nelle classi degli altri Istituti, in orari pomeridiani. Questo non significa che la questione possa considerarsi risolta. Continueremo – conclude Russo – a fare il possibile per accelerare le procedure burocratiche che porteranno al definitivo superamento del disagio.
Intanto, stamani, gli operai della manutenzione hanno effettuato interventi di messa in sicurezza sulla recinzione del Plesso scolastico. Ma i lavori proseguiranno anche nei prossimi giorni nell’Istituto Via del Sole, dove si provvederà al potenziamento dei servizi igienici, così come si è già verificato nel Plesso scolastico di Sorrento, dove nel corso della pausa natalizia, sono stati realizzati due nuovi bagni, già in funzione.
Ricordiamo, inoltre, che già nel corso dell’ultima estate, in tempi record grazie ad un finanziamento di 1,25 milioni di euro, da fondi del Ministero dell’Istruzione e dell’Ambiente, destinato ai plessi di Via dell’Arte e Via del Sole, sulla prima scuola è stato operato un doppio intervento, uno per l’adeguamento antisismico, l’altro di ristrutturazione e manutenzione straordinaria, mentre per la scuola di Via del Sole, è stato realizzato un progetto per l’attivazione dell’energia geotermica che permetterà al Comune un risparmio sostanziale sugli impianti di riscaldamento e refrigerazione della struttura.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*